Armi: si creano anche con una stampante 3D

armi stampante 3D

Con una stampante 3D sarà possibile stampare delle armi direttamente a casa propria. Recentemente un armaiolo amatoriale, che opera sotto lo pseudonimo “HaveBlue (che tra l’altro è il nome in codice utilizzato per i prototipi di caccia stealth che sono poi diventati i Lockheed F-117), ha annunciato in alcuni forum online di essere riuscito a stampare un’efficiente pistola calibro 22.

Nonostante temesse che si sarebbe rivelata un disastro, la pistola ha funzionato, sparando con successo 200 colpi in fase di test. HaveBlue ha quindi deciso di spingersi oltre i limiti del possibile, utilizzando la sua stampante per realizzare un fucile AR-15. Per farlo, ha scaricato i progetti di un AR-15 nel formato SolidWorks dal sito CNCGunsmith.com.

Dopo alcune piccole modifiche, ha inserito le materie prime in plastica ABS (per un valore di circa 30 dollari) nella sua stampante Stratasys ultimo modello. Ne è risultato un funzionale fucile AR-15. I primi test hanno mostrato che l’arma funziona, anche se ha ancora un po' di problemi di alimentazione e di aspirazione. HaveBlue ha anche testato i potenziali risvolti di mercato per le armi stampate in 3D, chiedendo a Thingiverse, il sito di condivisione e progettazione 3D gestito da Makerbot Industries, se fosse consentito o meno inviare disegni di armi.

Secondo HaveBlue, i dirigenti di Makerbot hanno deciso di non rifiutarli, ma di scoraggiare la pubblicazione di disegni di armi. Haveblue ha poi pubblicato su Thingiverse il progetto di una parte di un AR-15, ma nell’intensa contesa legale che ha seguito la pubblicazione del disegno di Haveblue, Thingiverse ha deciso di vietare definitivamente i disegni di armi. Tuttavia, il design di Haveblue è ancora visibile sul sito. Anche se ci sono ancora alcuni dettagli da risolvere, in futuro costruirsi armi a casa utilizzando una stampante 3D e materiali comuni potrebbe diventare di uso comune.

Infatti, con lo sviluppo delle tecnologie di stampa 3D, il perfezionamento delle materie prime e la diffusione dei disegni di armi, forse verrà un giorno in cui quasi tutti riusciranno a stamparsi armi del tipo e nelle quantità che desiderano, tranquillamente coperti dalla privacy delle loro case.

Antonino Neri

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico