A Torino la cabina telefonica del futuro

cabina-intelligente1

Torino, presentata la cabina telefonica del futuro. Oltre a telefonare, è in grado di fornire la ricarica per i mezzi elettrici, ma non solo. È anche dotata di grandi schermi LCD, videocamere di videosorveglianza, touchscreen, Wi-fi e una piattaforma per l’accesso ad alcuni servizi specifici per il comune in cui è installata.

In questo caso Torino che da tempo si propone come Smart City. La presentazione della cabina si è volta ieri alla presenza dei vertici di Telecom Italia e del partner Ubi Connected. Questi ultimi hanno lanciato il progetto di sperimentazione della Cabina Intelligente.

La cabina possiede anche una centralina per il rilevamento dell’inquinamento atmosferico. La sua realizzazione rientra dunque all'interno del più ampio progetto Torino Smart City, che da anni ormai vede il capoluogo piemontese impegnato in varie soluzioni intelligenti per la città.

La speciale cabina funziona a monete ma anche con carta di credito e rispetto al passato, quando il gettone consentiva solo di chiamare, consente anche l'accesso ad Internet, la consultazione di mappe turistiche e dei servizi della città. Ma è anche un punto di ricarica per scooter e biciclette elettriche. E non è tutto. Non consuma elettricità né produce inquinamento perché è alimentata da un pannello fotovoltaico.

cabina-intelligente

E questo è solo l'inizio. Il progetto della Cabina Intelligente è per Telecom Italia un nuovo modo di fare innovazione: "Non è un progetto chiavi in mano, ma un contenitore fisico-tecnologico aperto, destinato a riempirsi progressivamente con il contributo proattivo di chi vorrà divertirsi a darci le proprie idee" si legge in una nota. Come? Attraverso il Contest Cabina Intelligente. Se avete un'idea, un'applicazione per la Cabina Intelligente, basta inviarla entro il 23 maggio, potrebbe essere selezionata ed inserita tra le funzionalità del dispositivo.

Ecco il form per partecipare e il regolamento del concorso.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca