Nextme

Mosche affette da malaria: un'arma dei nazisti?

mosca

Fu una minaccia quasi reale durante la Seconda Guerra Mondiale, secondo quanto suggerisce un nuovo studio. Gli scienziati nazisti stavano tramando di servirsi delle mosche come armi. Il piano, che sembra non sia mai stato attuato, prevedeva che dagli aerei venissero sganciate mosche infettate dalla malaria sopra le forze nemiche. Un progetto terrificante.

Ultima modifica: Mercoledì, 26 Febbraio 2014 14:24

Visite: 866

Avatar diventa realta': in aiuto delle persone paralizzate

avatar

Segnali dal cervello di una scimmia sono stati copiati e trasmessi ad un "avatar" paralizzato e della stessa specie, facendolo muovere. Il risultato è stato annunciato come un grande passo verso la possibilità di permettere alle persone con lesioni al midollo spinale di riprendere il controllo dei propri arti.

Ultima modifica: Giovedì, 20 Febbraio 2014 16:07

Visite: 1442

Sangue artificiale: ecco la ricetta

sangue artificiale romania

Scoperta la “ricetta” per produrre sangue artificiale. No, nessun fake né scene da telefilm come True Blood. E non immaginate ricercatori dai denti aguzzi e camici bianchi svolazzanti. Un team di ricerca della Babes-Bolyai University di Cluj-Napoca, in Romania, guidati dal 39enne Prof. Silaghi-Dumitrescu, avrebbe messo a punto la “ricetta” per produrre il sangue artificiale.

Ultima modifica: Venerdì, 14 Febbraio 2014 08:06

Visite: 1108

Una mano bionica sensibile: successo a Roma

 

mano robotica1

Si muove ed è soprattutto in grado di riconosceregli oggetti che tocca. La mano bionica sperimentata a Roma su un paziente danese, funziona davvero. La mano artificiale è stata innestata sul braccio amputato dell'uomo ed è in grado di muoversi non solo rispondendo direttamente agli impulsi del cervello, ma anche di trasmettere sensazioni tattili.

Ultima modifica: Venerdì, 07 Febbraio 2014 07:41

Visite: 1411

Biologia sintetica: in 5 giorni creato il primo vaccino anti aviaria

Nuovi_vaccini

Per la prima volta la biologia sintetica crea un vaccino. Si tratta di un vaccino anti-influenza aviaria prodotto in soli cinque giorni, contro i due o tre mesi attualmente necessari.

Ultima modifica: Venerdì, 31 Gennaio 2014 13:41

Visite: 1381

Protesi biodegradabili: dai crostacei un biomateriale per ricostruire i nervi

Biotech e neuroscienze: dai crostacei si potranno ricavare protesi biodegradabili. È l'intuizione di alcuni scienziati dell'Hannover Medical School che, insieme con gli studiosi dell'Università di Torino, hanno verificato che, grazie al guscio dei crostacei derivato dagli avanzi dell'industria alimentare, si potrebbero riparare le lesioni di carattere nervoso

Ultima modifica: Giovedì, 30 Gennaio 2014 10:55

Visite: 990

Cellule staminali embrionali: come estrarle senza distruggere l'embrione

cellule staminali svezia

Le cellule staminali potranno essere usate senza distruggere l'embrione, mantenendo la loro struttura. Si deve agli scienziati svedesi del Karolinska Institutet e agli inglesi del Gurdon Institute di Cambridge una nuova tecnica in grado di estrarre il genoma dalle cellule staminali.

Ultima modifica: Martedì, 28 Gennaio 2014 09:49

Visite: 1304

Dna umano: si può sequenziare con 1000 dollari

 DNA 1000 dollari

Il Dna umano sequenziato con mille dollari? Non più un’ipotesi, ma una realtà. La tecnologia, che rende accessibile a tutti l’analisi, è stata sviluppata da Illumina, una delle tre società leader in questo settore, che ha annunciato una serie di macchine, HiSeq X, capaci di realizzare questa impresa.

Ultima modifica: Venerdì, 17 Gennaio 2014 16:53

Visite: 1150

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version