Nextme

Creato il primo cromosoma sintetico

cromosoma sintetico

I genetisti ne sono sicuri: sostengono di aver riprodotto il primo cromosoma sintetico di lievito. Una prodezza che potrebbe aprire la strada alla biofabbricazione per lo sviluppo di combustibili e prodotti farmaceutici.

Ultima modifica: Venerdì, 28 Marzo 2014 11:16

Visite: 1073

Le lenti a contatto del futuro consentiranno di vedere a infrarossi

lenti contatto

Il primo rivelatore di luce che funziona alla temperatura di una stanza e che può percepire l’intero spettro infrarosso: una tecnologia del tutto innovativa che può persino essere immessa in una lente a contatto.

Ultima modifica: Giovedì, 27 Marzo 2014 08:47

Visite: 1448

Tumore, ecco e-nose: il naso elettronico che li riconosce dall'odore

cancro olfatto

Rilevare il cancro con il naso. Presto, infatti, potremmo essere in grado di ottenere diagnosi facili e precoci delle malattie semplicemente con l'olfatto. Alcuni ricercatori hanno sviluppato un congegno che rileva il cancro al seno dall'odore. Ma la possibilità si estende a molti altri dispositivi capaci di diagnosticare altre malattie.

Ultima modifica: Giovedì, 13 Marzo 2014 12:35

Visite: 1354

L'uomo, un mix di spazzatura (di DNA)

dna spazzatur

Siamo fatti di spazzatura, lo dicono gli scienziati del Lawrence Berkeley National Laboratory della California. Anche i volti più belli sono costruiti con i pezzi di scarto del DNA. Non è una questione estetica ma puramente tecnica.

Ultima modifica: Martedì, 11 Marzo 2014 13:55

Visite: 1023

Lo scheletro-robot finisce nello zaino

robot alex

Di solito sta nell'armadio ma questa volta lo scheletro finisce nello zaino. Niente casa degli orrori, si tratta dell'ultima invenzione degli scienziati dell'Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, che hanno creato degli scheletri-robot, noti come Cyberlegs, per aiutare a camminare chi ha problemi di deambulazione.

Ultima modifica: Giovedì, 06 Marzo 2014 16:03

Visite: 1219

Biobatterie: gli smartphone del futuro alimentati dallo zucchero

zucchero smartphone

Gli smartphone del futuro potrebbero essere alimentati dallo zucchero. Oltre a mandar giù la pillola, questa sostanza potrebbe far sì che venga prodotta l'energia necessaria a far funzionare i nostri gadget elettronici. Al lavoro un team di scienziati della Virginia Tech di Blacksburg.

Ultima modifica: Lunedì, 03 Marzo 2014 11:50

Visite: 1062

Mosche affette da malaria: un'arma dei nazisti?

mosca

Fu una minaccia quasi reale durante la Seconda Guerra Mondiale, secondo quanto suggerisce un nuovo studio. Gli scienziati nazisti stavano tramando di servirsi delle mosche come armi. Il piano, che sembra non sia mai stato attuato, prevedeva che dagli aerei venissero sganciate mosche infettate dalla malaria sopra le forze nemiche. Un progetto terrificante.

Ultima modifica: Mercoledì, 26 Febbraio 2014 14:24

Visite: 908

Avatar diventa realta': in aiuto delle persone paralizzate

avatar

Segnali dal cervello di una scimmia sono stati copiati e trasmessi ad un "avatar" paralizzato e della stessa specie, facendolo muovere. Il risultato è stato annunciato come un grande passo verso la possibilità di permettere alle persone con lesioni al midollo spinale di riprendere il controllo dei propri arti.

Ultima modifica: Giovedì, 20 Febbraio 2014 16:07

Visite: 1483

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version