Nextme

Switch to desktop

Vita artificiale: creato batterio E.coli con DNA sintetico

 

nuova base dna

L'alfabeto del DNA ha una nuova lettera. Una rivoluzione che potrebbe investire l'ingegneri genetica, ormai sempre più vicina alla creazione della vita artificiale. Gli scienziati dello Scripps Research Institute (TSRI) hanno ingegnerizzato un batterio il cui materiale genetico comprende un paio di lettere “aggiunte” di DNA, ovvero della basi che non si trovano in natura. Ma c'è di più. Le cellule di questo batterio unico sono in grado di replicare le basi del DNA innaturali più o meno normalmente.

Ultima modifica: Giovedì, 08 Maggio 2014 07:10

Visite: 1829

Gps: ecco come trovare gli antenati tramite DNA

dna origini

La domanda "perché siamo quel che siamo?" ha incuriosito gli esseri umani da tempo immemore. Ma rispondere è tutt'altro che facile. Tuttavia, una possibile risposta potrebbe essere quella data dal Gps, simile al famoso sistema di navigazione satellitare americano ma con una differenza. Grazie ad esso, gli scienziati della University of Sheffield, possono localizzare la posizione in cui vivevano i nostri antenati fino a mille anni fa. Come? Semplicemente sfruttando le informazioni racchiuse nel DNA.

Ultima modifica: Martedì, 06 Maggio 2014 05:56

Visite: 1365

Creata la pelle artificiale con le staminali umane: addio test sugli animali

pelle artificiale staminali

Creata una nuova pelle artificiale a partire dalle cellule staminali pluripotenti umane. Un team internazionale del King's College di Londra in collaborazione col San Francisco Veteran Affairs Medical Center (SFVAMC) ha prodotto la prima epidermide coltivata in laboratorio, caratterizzata da una barriera di permeabilità funzionale molto simile a quella della pelle vera.

Ultima modifica: Mercoledì, 30 Aprile 2014 07:59

Visite: 1549

Sangue artificiale, vicini alla produzione di massa

sangue artificiale uk

Il sangue artificiale è realtà. Anche se può sembrare roba da fantascienza gotica - uomini in camice bianco al lavoro nelle fabbriche per produrre sangue, ossa e organi - la produzione di sangue su scala industriale è più vicina e sarà realizzata quando la sperimentazione sul sangue artificiale a base di cellule staminali umane verrà testato nei pazienti per la prima volta.

Ultima modifica: Venerdì, 18 Aprile 2014 08:35

Visite: 2144

Embrioni digitali: come 'progettare' il bimbo su misura

embrione digitale

E se fosse possibile utilizzare un software per "progettare" il vostro bambino ideale utilizzando solo un campione di DNA di ogni genitore? Quali sarebbero le vostre preferenze riguardo sia il colore degli occhi che quello dei capelli o della pelle? E che dire delle malattie genetiche ereditarie? Tale livello di coinvolgimento genitoriale nel pre-concepimento è ora ipoteticamente possibile grazie ad una nuova tecnologia chiamata Matchright, ideata da Genepeeks.

Ultima modifica: Lunedì, 14 Aprile 2014 19:18

Visite: 1263

Tecnologia indossabile: ecco la pelle artificiale che comunica con lo smartphone tramite wi-fi

pelle artificiale illinois

Braccialetti o cinture che tracciano i nostri parametri vitali potrebbero essere un ricordo del passato. Gli ingegneri della University of Illinois di Urbana-Champaign e della Northwestern University hanno prodotto un dispositivo di monitoraggio sanitario simile ad un cerotto. Una sorta di seconda pelle artificiale, che aderisce perfettamente alla pelle “naturale” e che invia i nostri dati in modalità wireless a smartphone e computer.

Ultima modifica: Venerdì, 11 Aprile 2014 11:59

Visite: 1945

Mini Winnie, in UK nasce il primo cane clonato

cane 1

Mini Winnie è il nome del primo cane della Gran Bretagna nato da una clonazione. E Rebecca Smith è il nome della sua proprietaria 29ennne, che non ha fatto nient'altro che vincere un bizzarro concorso della società coreana Sooam Biotech da 60mila sterline (circa 72mila euro), che metteva in palio proprio la clonazione del proprio animale domestico. 

Ultima modifica: Venerdì, 11 Aprile 2014 07:27

Visite: 1510

Smartphone carico in 30 secondi: ecco come (VIDEO)

storedot

Smartphone scarico? Sarà solo un ricordo, promette StoreDot, una start-up israeliana dell'Università di Tel Aviv che ha in cantiere un sistema in grado di ricaricare i cellulari in soli 30 secondi.

Ultima modifica: Martedì, 08 Aprile 2014 14:06

Visite: 2884

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version