NextMe

 

hamburger artificiale

Il 5 agosto, a Londra, un misterioso assaggiatore proverà per la prima volta a mangiare un hamburger artificiale. Creato nei laboratori dell'Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, l'hamburger è stato 'coltivato' da Mark Post, che da tempo era impegnato nell'impresa.

Leggi tutto: Hamburger artificiale: il 5 agosto il primo assaggio

 

denti sensore

Fumare troppo, così come eccedere a tavola o con l'alcol. A dire basta sarà un sensore installato direttamente nel dente, in grado di rivelare ai medici le nostre abitudini. Il dispositivo, che misura appena 4,5x10mm possiede anche un accelerometro (proprio come quello all'interno di uno smartphone che ruota automaticamente lo schermo da verticale a orizzontale) che può rilevare con precisione la differenza tra bere, parlare,, fumare e tossire.

Leggi tutto: Alcol e fumo: il sensore nel dente che monitora gli eccessi

animali test

I test sugli animali sono ormai un'annosa quanto complessa questione che coinvolge buona parte dell'opinione pubblica. Sebbene forniscano risultati tempestivi riguardanti medicinali e cosmetici di nuova produzione. Ma se le nuove tecnologie potessero sostituirli, eliminando loro inutili sofferenze?

Leggi tutto: Come la tecnologia evitera' i test sugli animali

 

inkife

È nato all'Imperial Colleg di Londra il primo bisturi intelligente, in grado di stabilire automaticamente se il tessuto su cui si sta operando è colpito dal cancro. Con risultati stupefacenti visto che nel primo studio per testare l'invenzione in sala operatoria, iKnife – è questo il suo nome – ha anlizzato i campioni di tessuto di 91 pazienti con il 100 per cento di precisione.

Leggi tutto: iKnife, il bisturi che riconosce i tumori

smartphone urina

Ricaricare lo smartphone con l'urina! È la nuova invenzione di un gruppo di scienziati britannici, i quali sostengono di aver sviluppato un nuovo metodo per ricaricare i telefoni cellulari. Utilizzando l'urina umana, appunto.

Leggi tutto: La pipi' ricarichera' gli smartphone del futuro

lenti bioniche

Uomo da 6 milioni di dollari addio. Ora c’è l’uomo bionico a soli 300 euro, 350 al massimo e anche Superman comincia a sudare nel costumino blu. Un team di ricercatori capitanati da Joseph Ford della UCSD ed Eric Tremblay della EPFL hanno creato e collaudato le prime lenti a contatto telescopiche in grado di aggiungere uno zoom di 2.8x.

Leggi tutto: Vista da superoi con le lenti a contatto telescopiche

tatuaggio pillole

Niente più password digitate né riconoscimento delle impronte digitali e attraverso gli occhi. I sistemi futuri di protezione saranno in pillole o tatuaggi. Non sembra una prospettiva poi così lontana. Se ne parla in questi giorni in California, in occasione della D11.

Leggi tutto: Le password del futuro? Pillole e tatuaggi

staminali umane

Ricordate la pecora Dolly? Bene, per la prima volta un team di scienziati dell'Oregon ha creato delle cellule staminali embrionali umane con la stessa tecnica oltre 15 anni fa utilizzata per la celebre pecora Dolly, il primo mammifero clonato.

Leggi tutto: Clonate le prime cellule staminali umane

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version