Nextme

Switch to desktop

Google: la diagnosi del cancro si fa con una pillola

pillola google

Scoprire il cancro potrebbe essere facile come prendere una pillola. Lo conferma Andrew Conrad, capo del team “Life Sciences” del laboratorio di ricerca Google X, nel corso della Digital Live Conference del Wall Street Journal.

Ultima modifica: Venerdì, 31 Ottobre 2014 13:17

Visite: 943

Nasce 3D BioPrinting, la penna che ricostruisce le ossa

BioPen

Una penna in 3D per la ricostruzione delle ossa danneggiate. È il nuovo strumento ideato dai ricercatori della University of Wollongong, nel New Galles, in grado di rigenerare le cellule ossee.

Ultima modifica: Martedì, 07 Ottobre 2014 12:03

Visite: 1225

Occhiali da sole e un chip: donna ritorna a vedere dopo 10 anni

occhio bionico a

Ritornare a vedere. I miracoli in questo caso non c'entrano. Fran Fulton, originaria di Filadelfia, è riuscita a vedere di nuovo grazie ad una speciale tecnologia chiamata Argus II, una sorta di occhio bionico che bypassa il suo problema.

Ultima modifica: Mercoledì, 01 Ottobre 2014 08:01

Visite: 1245

Decodificato il genoma del caffe'

caffè memoria

Sequenziato il genoma del caffè, ovvero scoperta la serie di geni ed enzimi e tutta la loro storia evolutiva della pianta alimentare più importante al mondo. 

Ultima modifica: Venerdì, 05 Settembre 2014 14:59

Visite: 891

Creata la prima foglia artificiale per portare l'ossigeno nello spazio (FOTO E VIDEO)

 foglia artificiale1

Una foglia artificiale in grado di effettuare la fotosintesi proprio come quelle prodotte dalla Natura. A realizzarla è stato Julian Melchiorri, studente di ingegneria del Royal College of Art di Londra che ha creato la prima foglia biologica sintetica che assorbe l'acqua e l'anidride carbonica per produrre ossigeno, al pari di una pianta. Che sia la soluzione per i futuri viaggi spaziali verso Marte e gli altri pianeti del sistema solare?

Ultima modifica: Venerdì, 01 Agosto 2014 09:46

Visite: 2527

Corpo e computer: comunicazione grazie a un...calamaro

calamaro cervello

Un calamaro, un cervello ed un computer. Cosa hanno in comune queste tre cose? Una nuova scoperta. Il Loliginidae, ovvero il più comune calamaro di mare, potrebbe essere la chiave per la nuova generazione di tecnologie mediche in grado di “comunicare” direttamente con il corpo umano.

Ultima modifica: Venerdì, 25 Luglio 2014 06:48

Visite: 1320

Il contraccettivo del futuro e' un chip

chip pelle

I metodi contraccettivi di oggi saranno solo un ricordo. Per evitare gravidanze indesiderate, adesso arriva il chip che si gestisce col telecomando. L'idea è già realtà ed è opera di una startup americana, la MicroCHIPS di Lexington, che ha sviluppato un chip contraccettivo che può essere disattivato e riattivato utilizzando un telecomando senza fili.

Ultima modifica: Giovedì, 10 Luglio 2014 06:09

Visite: 1495

Quanto vivremo? A rivelarlo uno scanner per le foto dei volti

scanner vita

Quanto vivremo? Non serve un indovino. A stimare il tempo che ancora passeremo sulla Terra è uno scanner, in grado di prevedere il futuro osservando il nostro volto. Nulla di magico, solo tecnologia di riconoscimento facciale.

Ultima modifica: Venerdì, 04 Luglio 2014 07:56

Visite: 1319

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version