WhatsApp e iPhone: presto chiamate vocali disponibili anche per iOS

Whatsapp chiamate

Chiamare tramite WhatsApp presto si potrà anche con un iPhone. Le chiamate VoIP saranno infatti disponibili sul sistema operativo iOS entro un paio di settimane.

Ad annunciarlo è il cofondatore Brian Acton alla conferenza di Facebook per gli sviluppatori che si è svolta a San Francisco.

Dopo l'annuncio ufficiale della versione Web, arriverà a breve anche quello che introduce la possibilità di effettuare delle telefonate attraverso l'app di messaggistica istantanea più famosa al mondo, che vanta ben 700 milioni di utenti.

La messa a punto delle telefonate sembra essere quasi ultimata per la piattaforma iOS e pare si siano risolti quei problemi tecnici che avevano fatto slittare , proprio al primo trimestre del 2015, almeno per quanto riguardava i dispositivi Apple, l'installazione della tecnologia vocale su WhatsApp. Prima, infatti, pare c'erano problemi come la cancellazione del rumore, l'accesso a più microfoni o la possibilità di usare il servizio vocale anche nelle zone coperte da rete 2G-Edge, nei Paesi in via di sviluppo dove la chat è molto utilizzata.

All'F8, Acton ha dichiarato anche che al momento non ha intenzione di aprire WhatsApp agli sviluppatori, come invece ha fatto l'altra chat di proprietà di Facebook, Messenger, per evitare gli utenti del servizio chat siano sommersi da messaggi non richiesti, che verrebbero consentiti se gli sviluppatori esterni potessero entrare in WhatsApp.

"L'esperienza degli utenti - ha concluso - è qualcosa che dobbiamo mantenere come sacra. Vogliamo che i messaggi siano voluti, non sollecitati".

In ogni caso, Acton stesso, secondo quanto si legge, non avrebbe ancora confermato le due settimane dichiarate. Ma quel che è certo è che le chiamate vocali su iPhone arriveranno.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Chiamate vocali su Whatsapp: le mostra un video

Chiamate vocali su Whatsapp: slittano al 2015

WhatsApp: chiamate vocali in arrivo. Prima sull'iPhone

Pin It

Cerca