Life Clock: l’orologio che calcola il tempo da vivere

Life clock

Apple Watch può sapere l’ora della nostra morte? No, nessun profezia, ma Life Clock può dirci in tempo reale quanto tempo passiamo nelle nostre attività, dandoci una rapida misura di come lo impieghiamo. Potremmo perciò scoprire che a volte siamo degli spreconi e che ci avviciniamo alla fine della vita senza aver potuto godere a pieno di quello che abbiamo.

Life Clock, sviluppata ancora in forma di concept da Rehabstudio, è semplicemente un’app per il neonato smartwatch della Mela. Possiamo pensarla come un meteorologo dell’umanità, che ci permette di capire come ci siano molti modi per dipingere la nostra giornata. Inserendo delle informazioni di base, infatti, l’app ci dice se stiamo usando bene il nostro tempo, ad esempio se abbiamo dormito a sufficienza o se abbiamo mangiato troppo in fretta.

Non solo: l’app ci dà anche consigli su come agire nell’immediato futuro. Ci dice, ad esempio, se è arrivata l’ora di fare una pausa, di che durata e che benefici in termini di vita questo possa comportare, ovvero quanti minuti di esistenza il break può portare. Il tutto è calcolato in base a calcoli statistici impostati sul rapporto tra lo stile e la durata della vita.

Nessuna magia, dunque, e nessuna pretesa di predizione. Tra l’altro un sistema diverso da Tikker, l’orologio che calcola l’ora della morte in base alla storia medica dell’utente. Life Clock si propone infatti come uno strumento per imparare, forse, a gestire il nostro tempo e a pensare a cosa il suo spreco fa perdere a noi e alla nostra esistenza terrena.

Life clock1

“Il tempo, d’altronde, è una delle poche cose che non possiamo spremere e non può tornare indietroha commentato Tom Le Bree di Rehabstudio - È uguale per tutti. Abbiamo pensato quindi ad un modo per usare lo smartwatch come un motivatore. Un metronomo di vita, che allerta continuamente, su nostri input, se stiamo agendo nel nostro interesse.

L’app per ora è solo un concept. Non sappiamo se e quanto sarà sviluppata e commercializzata, né se resterà proprietaria per smartphone Apple o se potrà funzionare anche su Android. Intanto, comunque, la sua esistenza potrebbe iniziare a farci riflettere.

Roberta De Carolis

Foto: Rehabstudio

LEGGI anche:

- Tikker: l’orologio che calcola l’ora della morte

- Morte: i 5 processi che si innescano quando finisce la vita

- Google sfida Apple: gli Android Wear parleranno anche con iOS

Pin It

Cerca