TomTom sbarca su Android. Gratis per i primi km

tomtom android

Il gps del futuro? Gratis per alcuni chilometri. TomTom, infatti, sbarca su Android grazie ad un’applicazione inedita che si chiamerà TomTom Go Mobile.

Disponibile su Google Play, l'app di navigazione sarà disponibile gratuitamente per i primi 250 chilometri o per il primo mese. Successivamente, invece, agli utenti sarà richiesto di iscriversi ad un abbonamento mensile o annuale, a seconda delle esigenze. Il costo previsto è suddiviso in tre opzioni: 4 euro per l'abbonamento mensile, 20 per quello annuale e 45 euro per 3 anni.

Dopodiché, a disposizione di chi guida, una serie di preziose informazioni riguardo un ventaglio di 111 paesi. Notizie in tempo reale relative al traffico e agli autovelox presenti lungo la strada che si intende percorrere.

Il Tom Tom Go Mobile, dunque, si contrappone a Google Maps, quest'ultima fortemente competitiva. Tuttavia, questa novità sviluppata per Android vanta tra le sue caratteristiche una maggiore velocità e precisione rispetto ai navigatori delle precedenti generazioni.

L'estetica, inoltre, è caratterizzata da un interfaccia già nota agli utenti dei TomTom. Ma appare totalmente rinnovata grazie alla chiave moderna ed intuitiva che ne ha rispolverato le grafica. Il 3D, infatti, offre una visualizzazione realistica quanto quella che si otterrebbe su un normale computer. L'unica pecca sembra essere l'ingente consumo di batteria che può essere sopperito dall'utilizzo dello smartphone in carica mentre è in uso.

Un'idea per festeggiare il decimo compleanno di TomTom. Negli anni, il primo navigatore satellitare GPS si è evoluto aderendo alle scelte e alle richieste dei propri utenti. E oggi non poteva non farlo proiettandosi all'incontro con il “popolo degli smartphone”. Affrontando concorrenti come iPhone e Android, la versione di oggi acquisisce l'immediatezza delle app. E quella disponibile sullo store di Google è in fase di lancio sul mercato italiano.