Arriva Google Classroom: un'app per la scuola digitale

google-classroom

Google si lancia nel mondo dell'insegnamento. E sembra voglia farlo con un nuovo strumento, Classroom, presentato lo scorso martedì, che ha lo scopo di aiutare gli insegnanti ad organizzare in modo chiaro e semplice i propri impegni, oltre alla possibilità di comunicare con i loro studenti.

Si tratta di un tool gratuito che va ad integrare Google Docs, Drive e Gmail. Grazie ad esso, gli insegnanti potranno assegnare e raccogliere i compiti senza il bisogno di consegnarli o ritirarli in formato cartaceo, comunicando con gli studenti dentro e fuori la classe ed organizzando il loro curriculum.

Classroom sarà offerto in Google Apps for Education, che fornisce la consueta scaletta di posta elettronica, il calendario e la creazione di documenti. "Come ex insegnante di matematica di liceo, so fin troppo bene che i professori trascorrono un sacco di tempo prezioso facendo cose diverse dall'insegnamento, come avere a che fare con cumuli di carta e combattendo con gli intoppi della fotocopiatrice", scrive in un post sul blog il product manager di Google Classroom, Zach Yeskel. “Ma con la tecnologia di oggi non dobbiamo operare in questo modo".

E per ottenere uno strumento quanto più utile possibile per l'organizzazione del lavoro degli insegnanti di tutto il mondo, il team di Big G ha trascorso del tempo operando a stretto contatto con molti educatori per comprendere i sistemi che usano per semplificare i loro carichi di lavoro, in modo da aiutarli a tornare ad insegnare senza altre incombenze.

Google ha testato Classroom in alcune scuole ed università ed ora è in attesa di ulteriori richieste da parte di insegnanti e professori per ottimizzare lo strumento. Dopodiché, Classroom sarà esteso a tutte le scuole che utilizzano Google Apps, già per il mese di settembre.

Federica Vitale

Leggi anche:

- I 14 strumenti di Google di cui non sapevamo l'esistenza

- Google Chrome: le 10 migliori applicazioni del momento

Pin It

Cerca