Amazon compra Twitch: per 970 milioni di dollari la vendita di giochi online

Amazon Twitch

Amazon compra Twitch e per 970 milioni di dollari entra prepotentemente nel mercato della vendita di giochi online. La nota compagnia di compravendita sul web, con questa mossa, avrebbe battuto sul tempo Google, interessato alla medesima operazione. Secondo i termini dell’accordo, Amazon acquisirà tutte le azioni di Twitch. Dopo le consuete condizioni di chiusura, la procedura dovrebbe terminare nel secondo semestre del 2014.

“Commercializzare e guardare i giochi online è ormai un fenomeno globale - ha spiegato il fondatore e Ceo di Amazon.com Jeff Bezos - e Twitch ha costruito una piattaforma che riunisce decine di milioni di persone che guardano miliardi di minuti di gioco ogni mese […] Non vediamo l’ora di imparare da loro e di aiutarli a muoversi ancora più velocemente per costruire nuovi servizi per la comunità dei giocatori online”.

Gli ha fatto eco il Ceo di Twitch Emmett Shear, il quale ha sottolineato come l’accordo con Amazon chiaramente apporterà diversi cambiamenti interni, ma che questo potrà servire ad esportare il lavoro dell’azienda e ad espandere la stessa in modo capillare. La compagnia acquirente, d’altronde, è attiva dal 1995 e commercializza ormai, tra gli altri beni, molti prodotti nel settore hi-tech.

Twitch, dal canto suo, è riuscita in questi pochi anni a crescere in modo significativo: lanciata infatti nel giugno del 2011, a luglio di quest’anno ha collezionato oltre 55 milioni di visitatori unici con 15 miliardi di minuti di contenuti prodotti da più di 1 milione di emittenti, tra cui i singoli giocatori, giocatori professionisti, editori, sviluppatori, media, e organizzazioni di vario genere.

Il mondo economico continua a dividersi tra grandi blocchi?

Roberta De Carolis

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

- Stampa 3D: al via su Amazon i prodotti personalizzati

- Da Amazon la nuova app per leggere gli ebook senza download

Pin It

Cerca