Coin Pocket: i bitcoin anche per i pagamenti Apple

bitoin app

Si chiama Coin Pocket ed è la prima app per dispositivi Apple che consentirà di inviare e ricevere moneta virtuale. Gli ormai celebri Bitcoin potranno dunque essere inviati e ricevuti direttamente sul proprio smartphone.

Una novità che nasce però da un recente cambiamento da parte di Apple delle sue linee guida, all'inizio di questo mese. Allora, Cupertino aveva dato il via libera all'utilizzo della moneta virtuale all'interno dell'Apple Store. Non è passato molto tempo ed è già arrivata la prima applicazione deputata a questo scopo.

Secondo le nuove linee guida di Apple, “le app possono ora facilitare la trasmissione delle valute virtuali autorizzate, a condizione che lo facciano nel rispetto di tutte le leggi statali e federali del territorio in cui operano”.

Il funzionamento è semplice e immediato. L'app offre la possibilità di vedere la propria lista movimenti, con i pagamenti e i Bitcoin ricevuti, come mostra l'immagine che segue.

coinpocket

Rilasciata il 15 giugno, Coin Pocket richiede iOS 7.1 o versioni successive. È compatibile con iPhone, iPad e iPod touch ed è ottimizzata per iPhone 5.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Bitcoin: la moneta virtuale sbarca in Trentino Alto Adige

Bitcoin, big del settore sparisce dal web. Volatilizzati oltre 350 milioni di dollari

PayPal e Bitcoin: il futuro dei pagamenti vicino all svolta

Pin It

Cerca