Google Shopping: sbarca anche in Italia il nuovo servizio di e-commerce

google_shopping

Anche Google, come Facebook, guarda al commercio online. Ma mentre il social network ha realizzato alcune pagine con sconti disponibili solo per 5 città statunitensi, il noto motore di ricerca come al solito pensa 'globale', aprendo finalmente anche la pagina italiana di Google Shopping.

Nonostante si tratti ancora di una versione beta, il servizio è attivo e perfettamente funzionante. L'utilità dell'iniziativa è chiara: comparare i prezzi di un prodotto tra migliaia di offerte online. Un esempio? Vogliamo acquistare l'iPad 2 o il Galaxy Tab? Basta scrivere su Google il contenuto della nostra ricerca, cliccando, nella pagina dei risultati, sul pulsante 'Shopping' presente nel menu a sinistra.

In alternativa, è possibile visitare la pagina dedicata a Google Shopping, cercando l'oggetto che si desidera acquistare, scrivendone dunque il nome oppure visitando le categorie già messe a disposizione da Google, che vanno dai passeggini agli smartphone, dal frigorifero ai calzettoni.

Una mano rivolta verso i consumatori, che potranno acquistare l'oggetto del desiderio al prezzo più conveniente del mercato. Amy Gepfert, program manager di Google Shopping, in proposito ha spiegato: “Gli Europei amano fare shopping on-line e ci auguriamo che Google Shopping consenta agli utenti italiani di trovare i prodotti sul web più velocemente. Il servizio permette di vedere un’ampia varietà di prodotti offerti da tanti negozianti diversi e di raffinare i propri risultati per poter trovare l’offerta migliore, prima di effettuare l’acquisto”.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca