Coca Cola: a Singapore un distributore tutto da...abbracciare

coca cola 

La Coca-Cola non è soltanto un marchio universalmente noto e apprezzato, in particolare dai giovani. Piuttosto rappresenta una sorta di simbolo: è la bevanda delle prime feste, della prima adolescenza. Nelle intenzioni degli esperti di marketing dell’azienda, una bevanda da associare al concetto stesso di felicità. Oltre ad animare le campagne pubblicitarie, quest’idea di fondo ha dato vita a diverse iniziative interessanti. Una su tutte, la costruzione di un distributore di Coca-Cola davvero particolare, realizzato dall’Università di Singapore.

La macchina, opportumanete dotata di sensori, è in grado di garantire una sorta di interazione con i clienti. In particolare, possiamo osservare che su questo particolare tipo di distributore troneggia la scritta “Hug me”, ovvero “Abbracciami”. Un distributore bisognoso d’affetto, forse? In un certo senso, sì.

Sarà sufficiente infatti abbracciare la macchina per attivare l’erogazione di una Coca-Cola. Tale progetto si inserisce nell’ambito di una più ampia serie di iniziative attualmente in atto a Singapore, rappruppate sotto il nome di “Open Happiness” che comprendono anche, ad esempio, distributori di gelati che si attivano con il sorriso o macchine in grado di erogare piccoli premi a chi realizza correttamente la raccolta differenziata.

La si potrebbe definire, principalmente, un’astuta operazione di marketing. Ma forse è anche un piccolo passo verso la costruzione di applicazioni in grado di interagire con gli esseri umani in modo più intuitivo, in questo caso persino divertente.

Damiano Verda

Pin It

Cerca