NextMe

hubble esa

Hubble, un vero e proprio viaggio nel tempo quello compiuto dal telescopio spaziale della Nasa che è riuscito negli anni a fotografare circa 5.500 galassie. Un salto indietro fino a 13,2 milardi di anni fa, quando il nostro universo era ancora molto giovane.

Leggi tutto: Hubble, XDF: un viaggio nel tempo tra le galassie

chandra via lattea

La Via Lattea si trova nel cuore di un'immensa nube di gas caldi. Le immagini di grandi dimensioni fornite dal Nasa Chandra X-ray Observatory hanno permesso di trovare le prove del fatto che la nostra galassia sia incorporato in un alone enorme di gas caldo che si estende per centinaia di migliaia di anni luce.

Leggi tutto: La VIa Lattea nel cuore di una nube di gas caldi

bolide

Ieri sera un bolide ha attraversato il cielo, senza conseguenze. Immaginiamolo come una stella cadente di grandi dimensioni, che ha solcato l'oscurità dei cieli del Sud Italia fino a sparire. Visto da numerosi testimoni, il fenomeno non è così raro.

Leggi tutto: Bolide: un mega stella cadente ieri ha attraversato il cielo

vesta volatili

Grandi novità da Vesta. Sull'asteroide, a cui la sonda Dawn di recente ha fatto visita, è stata trovata una gran quantità di composti volatili, ed in particolare di quelli contenenti idrogeno. Lo ha scoperto uno studio a cui ha collaborato anche l'italiano Istituto Nazionale di Astrofisica.

Leggi tutto: C'e' idrogeno su Vesta

eruzione solarecme

Cosa provoca le gigantesche espulsioni di massa coronale (CME) sulla superficie del sole? La Nasa, in vista del picco dell'attività solare che si verificherà nel 2013, vuole saperne di più su questi fenomeni, che in alcuni casi potrebbero anche essere pericolosi per la vita sulla Terra.

Leggi tutto: Eruzioni solari: cosa le provoca?

Dark Energy Survey Collaboration

Energia oscura. Dopo aver fornito recentemente le prove della sua esistenza, la più potente fotocamera digitale per le immagini astronomiche ha immortalato per la prima volta la particolare 'luce' misteriosa. La Dark Energy Camera è il prodotto di otto anni di progettazione e costruzione da parte di scienziati, ingegneri e tecnici e finalmente arrivano i primi risultati.

Leggi tutto: Dark Energy Camera: le foto dell'energia oscura

galassia lontana

Si chiama MACS1149+2223 ed è un nuovo ammasso stellare al cui interno è stata scoperta una nuova galassia. E tutto grazie al progetto di ricerca CLASH (Cluster Lensing And Supernova survey with Hubble) a cui hanno partecipato anche gli astronomi dell'Istituto Nazionale di Astrofisica. Nuovo, si fa per dire. La galassa è lontana 13,2 miliardi di anni luce da noi. E la distanza spaziale, nell'universo, cammina insieme a quella temporale. Ciò significa che la galassia è stata osservata quando l'universo aveva solo 490 milioni di anni.

Leggi tutto: Universo: scoperta la galassia più antica

tritone

Tritone, il più grande satellite di Nettuno, fu scoperto nel 1846. Ha un diametro di 2.700 chilometri e una proprietà unica tra i satelliti del sistema solare: un’orbita retrogada. Un passaggio ravvicinato della sonda Voyager 2 nel 1989 ha mostrato che la superficie del satellite è composta principalmente di acqua ghiacciata, azoto, metano e biossido di carbonio. Poiché la densità di Tritone è piuttosto alta, si sospetta che la luna abbia un grande nucleo roccioso ed è possibile che un oceano liquido si sia formato tra il nucleo roccioso e la superficie ghiacciata.

Leggi tutto: Tritone: la luna di Nettuno potrebbe ospitare un oceano sotterraneo

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version