Nextme

Materia oscura: a giorni un annuncio storico

AMS-02

La materia oscura presto potrebbe avere meno segreti. Tra qualche giorno, saranno resi noti i risultati dei nuovi studi condotti grazie al potente strumento Alpha Magnetic Spectrometer 2, che si trova sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Ultima modifica: Martedì, 19 Febbraio 2013 12:23

Visite: 1889

Meteoriti in Russia: trovati alcuni frammenti

meteorite trovato

Finito il panico in Russia per la pioggia di meteoriti, se ne cercano le tracce. E così un gruppo di scienziati della Urals Federal University, sostenuto dal governo del paese colpito, ha intrapreso un'accurata indagine, trovando dei resti nei pressi di un cratere all'interno del lago ghiacciato Chebarkul, probabilmente creato dal meteorite stesso.

Ultima modifica: Lunedì, 10 Giugno 2013 08:11

Visite: 2661

Asteroide 2012 DA14: si sta allontanando. Le immagini

campo imperatore

Addio 2012 DA14. L'asteroide si sta allontanando sempre di più dalla Terra, dopo essere passato a soli 27mila chilometri dalla sua supeficie, lo scorso 15 febbraio. E arrivano nuove  immagini.

Ultima modifica: Giovedì, 06 Giugno 2013 14:27

Visite: 2144

Anche l'universo ha i suoi acceleratori di particelle

acceleratori fermi

Nell'universo esistono potenti acceleratori di particelle, capaci di fornire loro una grandissima quantità di energia e di spedirle nello spazio, ad una velocità tale da arrivare sulla Terra sotto forma di raggi cosmici. A scoprirlo è un nuovo studio reso possibile dai dati forniti dal satellite Fermi della Nasa.

Ultima modifica: Martedì, 19 Febbraio 2013 07:40

Visite: 2147

Luca Parmitano: intervista all'astronauta italiano che a maggio partirà per lo spazio

Luca Parmitano 

Luca Parmitano, catanese di nascita, a maggio volerà nello spazio dove trascorrerà sei mesi al lavoro sulla Stazione Spaziale Internazionale. Nonostante i suoi impegni legati alla preparazione in vista della partenza, l'astronauta ci ha raccontato come la ISS sia organizzata per ridurre al minimo le risorse necessarie e i rifiuti e per evitare gli sprechi. Ma ci ha anche spiegato che la Stazione produce il 100% di energia dal Sole e che in futuro si punterà all'autosufficienza.

Ultima modifica: Lunedì, 27 Maggio 2013 14:32

Visite: 5512

Asteroide 2012 DA14: le prime immagini dopo il passaggio

asteroide 2012 da14

L'asteroide 2012 DA14, come annunciato, è passato vicinissimo senza tuttavia provocare danni alla Terra. Nonostante il suo arrivo si sia verificato in concomitanza con una violenta pioggia di meteoriti sulla Russia, l'asteroide, né parti di esso, hanno toccato il suolo terrestre. Ed è stata l'occasione per gli scienziati di tutto il mondo di osservare da vicino un corpo di questo tipo.

Ultima modifica: Giovedì, 06 Giugno 2013 14:27

Visite: 2249

Meteoriti in Russia e asteroide 2012 DA14: nessun legame. La conferma della Nasa

Meteorite asteoride Nasa

I meteoriti caduti in Russia e l'asteroide 2012 DA14 non sono parenti, nemmeno lontani. Le traiettorie, nonché le tempistiche, sarebbero totalmente differenti per le dimensioni spazio-temporali dell'universo. Questa la posizione della Nasa, suffragata da dati odierni e storici. Nessun allarme quindi per il prossimo futuro.

Ultima modifica: Giovedì, 06 Giugno 2013 14:27

Visite: 2589

Cern: l'Lhc si ferma fino al 2015 per tornare piu' potente

lhc lungo stop

L'Lhc, il famoso acceleratore di particelle del Cern di Ginevra, si ferma per fare il lifting. Dopo aver fornito un'enorme quantità di dati da analizzare il Large Hadron Collider insieme ad altri acceleratori dei laboratori ginevrini si ferma per una pausa.

Ultima modifica: Mercoledì, 05 Giugno 2013 12:48

Visite: 2640

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version