toutatis passaggio streaming

Asteroide Toutatis. Il suo temuto passaggio non ha provocato alcun danno alla Terra. Tutte le ipotesi catastrofiste sono state prontamente smentite. L'asteroide è un visitatore che di consueto passa dalle nostre parti, Quest'anno il suo viaggio è stato a circa 6,9 milioni di chilometri dalla terra, ben più lontanto degli 1,5 milioni di chilometri del 2004. Anche allora, il suo passaggio si svolse in tutta sicurezza.

toutatis passaggio streaming

Per qualche giorno ha fatto dimenticare la data del 21 dicembre con tutte le storie fantasiose ad essa collegate. È l'asteroide Toutatis, che domani mattina passerà vicino alla Terra, rendendosi visibile. Vicino, si fa per dire. La sua distanza dal nostro pianeta sarà di 6,9 milioni di chilometri, 18 volte quella che intercorre tra la Terra e la Luna.

Asteroid Toutatis 12dicembre

L'asteroide 4179 Toutatis, considerato uno dei Near-Earth Objects più pericolosi tra quelli in avvicinamento al pianeta entro la fine del 2012, passerà nel raggio di 7 milioni di chilometri dalla Terra, circa 18 volte la distanza che separa il nostro pianeta dalla Luna. Quando? Il 12 dicembre. Ci ha visitato già diverse volte in passato, questa roccia spaziale, con un passaggio sempre più stretto ogni quattro anni e tutti nel mese di dicembre.

asteroidi

Finora, è andata bene. Gli asteroidi annunciati in pericoloso avvicinamento alla Terra si sono limitati solo a sfiorarci. Solo qualche milione di chilometri che, in termini astronomici, equivalgono a destare ansie e paure. E come restare indifferenti, sapendo che il nostro pianeta è segnato da una serie considerevole di cicatrici da impatto? Gli astronomi ce lo confermano, il numero delle rocce spaziali a rischio di collisione è molto alto. Nel loro gergo si chiamano PHA, Potentially Hazardous Ateroids, ossia un sottogruppo della più numerosa famiglia dei NEO, i pericolosi Near Earth Objects.

7impatti asteroidi

Gli asteroidi incutono da sempre un po' di paura. Sarà perché sono oggetti dai quali non è possibile difendersi. Sarà perché l'imprevedibilità è la caratteristica che meglio li descrive. Eppure, nonostante le moderne tecniche di monitoraggio, queste rocce spaziali, quando colpiscono la Terra, procurano ingenti danni. Ricordiamo che 65 milioni di anni fa potrebbe essere stato proprio un asteroide a provocare l'estinzione dei dinosauri.

giove cintura1

Numerose, anzi numerosissime le comete presenti nei sistemi planetari Gliese 581 e 61 Vir, tra i più vicini al sistema solare. Utilizzando i dati forniti dal telescopio spaziale Herschel dell'Esa, gli astronomi hanno scoperto grandi cinture di comete ben più vaste rispetto alla Fascia di Kuiper. Ma c'è di più: i due sistemi planetari ospitano pianeti dalla massa simile alla Terra e a Nettuno.

Vesta clima

La superficie dell'asteroide Vesta è modellata da agenti “atmosferici” completamente differenti da quelli degli altri asteroidi conosciuti: è questa l'ultima scoperta della sonda Dawn della NASA, lanciata nel 2007 per studiare i due oggetti più grandi della cosiddetta Fascia Principale, Vesta, appunto, e Cerere.

Sottocategorie

Pagina 32 di 44

Cerca