Asteroide 2013 YL2 : in arrivo domani

asteroide acqua

Capodanno con l'asteroide. L'inizio del 2014 infatti sarà accompagnato dall'arrivo di una roccia spaziale che passerà a distanza ravvicinata dalla Terra. Il suo nome è 2013 YL2 e raggiungerà la distanza minima dal nostro pianeta il 3 gennaio prossimo.

All'1.46 ora italiana il sassolino grande quasi quanto un campo di calcio volerà a 1,4 milioni di chilometri dalla Terra. Ma non corriamo alcun pericolo. La distanza che ci separa dall'asteroide mette al riparo il nostro pianeta da eventuali collisioni. Basti pensare che è circa tre volte e mezzo quella tra tra la Terra e la Luna.

Questa è una distanza di sicurezza quindi non c'è nessun rischio per il nostro pianeta. Sarà una bella occasione di spiare questo asteroide lungo 90 metri che si muove tra le stelleha detto Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma.

L'asteroide 2013 YL2 è stato scoperto qualche giorno fa, lo scorso 24 dicembre ed è già osservabile con strumenti professionali. Dall’Italia sarà visibile fino al 2 gennaio perché la sua traiettoria lo porterà sempre di più verso l'emisfero australe. Lì, il giorno dopo raggiungerà la distanza minima dalla Terra.

asteroide capodanno

Come osservarlo? Con l'ausilio di qualche strumento, è possibile individuare l'asteroide guardando in direzione della costellazione del Cancro che da lì si muoverà verso la costellazione dell'Idra. “Per osservare l’asteroide occorrono telescopi del diametro di almeno 35-40 centimetri, con strumenti più piccoliconclude Masi – si può tentare qualche osservazione fotografica”.

In alternativa è possibile seguirne il passaggio in diretta cliccando qui

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

- Asteroide in avvicinamento: domani alle 23.20 arriva 2013 RZ53

- 2013 TV135, l'asteroide ha appena sfiorato la Terra: il suo ritorno nel 2032

- Trascinare l'asteroide fino alla Luna e poi distruggerlo: l'idea della Nasa

Pin It

Cerca