Cometa Lovejoy: le piu' belle immagini della cometa di Natale

lovejoy gennaio

Ancora qualche giorno per ammirare la spettacolare cometa Lovejoy. Visibile anche ad occhio nudo alle prime ore dell'alba, la sfera ghiacciata è stata fotografata in tutto il mondo. C'è ancora tempo per osservarla.

Meno attesa della collega Ison, distrutta dal Sole. Lovejoy è riuscita a sopravvivere al perielio lo scorso 22 dicembre, anche grazie alla maggiore distanza dalla nostra stella. All'inizio del mese di dicembre – ma anche a novembre – la cometa è scesa al di sotto della magnitudine 5 ed è stata facilmente osservata anche senza l'aiuto di strumenti.

Nonostante il suo arrivo in sordina anche a causa della più attesa Ison, Lovejoy ha dato spettacolo grazie anche alla bella coda di ioni che ha superato i 10° di magnitudine.

Ed ecco le foto più recenti pubblicate dagli utenti di Spaceweather:

Non l'avete ancora vista? Non disperate, c'è ancora qualche giorno di tempo. Anche se la sua luminosità va pian piano diminuendo, Lovejoy sarà ancora osservabile prima dell'alba per gran parte del mese di gennaio.

Dove cercarla? Spiega l'Uai che la cometa si smuoverà nei pressi di Ras Alhague fino a metà mese. A fine gennaio sarà invece vicina alla C/2012 X1 Linear, un'altra cometa in avvicinamento.

Francesca Mancuso

Foto: Spaceweather

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

- Cometa Lovejoy: sopravvissuta all'incontro col Sole

- Cometa Lovejoy: stesso destino di Ison? Ecco come osservarla

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico