Geminidi: le immagini dal mondo delle stelle cadenti invernali

geminidi immagini

La pioggia di meteore delle Geminidi ha raggiunto la scorsa fine settimana la velocità massima di attività. E, di conseguenza, il picco di intensità che questo sciame meteorico invernale può regalarci.

Alcune “stelle cadenti” erano già state ben visibili ogni sera sin dal 7 dicembre, sebbene il miglior spettacolo era previsto intorno alla notte del 14 e non ha tradito le aspettative. Come dimostrano le immagini che provengono da ogni angolo di mondo e che costituiscono il prezioso momento immortalato da quanti hanno sfidato il freddo per osservarne la bellezza.

Il numero massimo di meteore che si prevedeva essere visibile da un luogo buio era di circa 100 ogni ora. E così è stato. Tuttavia, la Luna, prossima alla sua fase piena e quindi di intensa luminosità, ne ha limitato fortemente le osservazioni.

Il radiante dello sciame meteorico delle Geminidi era quello della costellazione dei Gemelli, sebbene tali meteore sembrano provenire da ogni parte del cielo. Il posto migliore per cercare di vedere il maggior numero di meteore possibile non era, dunque, il radiante in sé, ma ogni angolo del cielo di profonda oscurità.

Per chi non ha avuto modo di esprimere i propri desideri di Natale, in attesa di vedere le prossime nel 2014 o il prossimo sciame meteorico, avrà modo di deliziarsi grazie alle immagini più suggestive raccolte da ogni parte del pianeta.

Buona visione!

Federica Vitale

Foto: Spaceweather

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Leggi anche:

- In arrivo le Geminidi, la pioggia di meteore di dicembre

- Le 5 migliori app gratuite per osservare il cielo

Pin It

Cerca