Comete: Panstarrs visibile da oggi. Ecco come osservarla

Cometa panstarrs 10marzo

Comete in arrivo. La prima cometa prevista per il 2013, Panstarrs è già apparsa nei nostri cieli. Da oggi la C/2012 L4 – è questo il suo nome scientifico – sarà osservabile anche se non sarà brillante come inizialmente previsto.

Dopo mesi di apparizioni nel cielo notturno dell'emisfero sud, la cometa PanStarrs farà la sua prima apparizione nel cielo dell'emisfero settentrionale stasera 7 marzo. Da stasera dunque la cometa sarà visibile ad occhio nudo, anche se un binocolo sarà certamente d'aiuto per individuarla nel cielo del crepuscolo. Tempo permettendo, la cometa potrebbe essere brillante come una stella di magnitudine 1 sulla scala della luminosità degli oggetti del cielo notturno (più basso è il numero, più luminoso è l'oggetto).

Come fare per osservarla? Trovare la cometa non è difficilissimo, senza contare che col passare dei giorni diventerà sempre più visibile. Per individuarla occore cercarla ad ovest, appena a sinistra del punto dell'orizzonte dove tramonta il sole. Quando? Poco dopo l'inizio del tramonto. In generale, più ci si trova a sud più prima sarà possibile osservarla.

La cometa PanStarrs ha toccato il punto di massimo avvicinamento alla Terra lo scorso 5 marzo, quando è passata ad una distanza di circa 164 milioni di chilometri. Gli unici oggetti di grandi dimensioni più vicini alla Terra quel giorno erano la luna a una distanza di 367.642 km, il pianeta Mercurio a 93 milioni di km e il Sole a 148.000 milioni di chilometri.

Ma per osservarla al meglio occorrerà attendere ancora qualche giorno. Il 10 marzo la cometa raggiungerà il punto di massimo avvicinamento al Sole. Allora, si troverà a circa 45 milioni di km dalla nostra stella, un po' più vicina al Sole rispetto Mercurio, che si troverà a 60 milioni di km.

Domenica 10 marzo PanStarrs sarà ancora bassa nel cielo occidentale e sarà difficile vederla a causa del bagliore del Sole. Ma il 12 e il 13 marzo saranno i giorni migliori per individuarla. Basterà cercare la Luna, e alla sua sinistra potrebbe essere possibile trovare la cometa e la sua coda.

panstarrs-viewing

Come mostra questa immagine del Griffith Observatory di Los Angeles, nonostante la sua luminosità si andrà esaurendo nel corso dei giorni successivi, la cometa sarà più facile da individuare perché sarà più alta nel cielo al tramonto.

Per inviare i vostri scatti della cometa Panstarrs scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- A marzo arrivano due comete: Panstarrs e Lemmon

- Il 2013 l'anno delle comete. In arrivo PanSTARRS, Lemmon e Ison

- Cometa Ison: il 28 novembre 2013 il passaggio della cometa più luminosa della Luna

- Comete, eclissi ed asteroidi del 2013

- Il cielo di marzo animato dalle comete: da oggi visibile PanStarrs

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico