Come sarà il sole del futuro?

sole_futuro

Numerosi studi che tentano di prevedere quale possa essere il futuro clima del pianeta Terra si basano sulle osservazioni del corpo celeste attorno al quale la Terra stessa gravita, il Sole.

In particolare, sebbene non esistano conferme assolute a livello scientifico della validità di tale correlazione, si suppone che il clima sia influenzato anche dalla presenza e dalla quantità di macchie solari.

Diversi cicli di osservazioni infatti portano a ritenere che il numero di macchie solari aumenti e diminuisca periodicamente, con un periodo medio di circa 11 annii. A un maggior numero di macchie corrisponde, in genere, un aumento dell’attività solare.

Storicamente comunque, si registrano anche cicli decisamente anomali (ad esempio dal punto di vista della durata) come quello intercorso nel periodo 1645-1715, coincidente con una flessione della temperatura media significativa al punto da riferirsi a quel periodo come “piccola era glaciale” (necessario anche tenere presente che la “piccola era glaciale” si prolungò anche oltre il 1715, facendo sospettare l’influenza anche di altri fattori).

Attualmente, il Sole sta raggiungendo un nuovo punto di massima attività, all’interno di un ciclo estremamente lungo. Alcuni esperti, anche a causa di ciò, stanno formulando una nuova ipotesi circa l’andamento climatico futuro, prevedendo un lento e duraturo abbassamento delle temperature.

Damiano Verda

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico