Samantha Cristoforetti: la donna dei record sbarca al cinema (TRAILER)

AstroSamanthafilm

Samantha Cristoforetti sbarca al cinema. L'astronauta, unica donna italiana ad aver messo piede nello spazio, l'1 e il 2 marzo sarà sul grande schermo col film Astrosamantha - La donna dei record nello spazio.

Quattro sono i record ottenuti dal capitano Cristoforetti durante la sua permanenza sulla ISS, lo scorso anno. Oltre a essere la prima italiana nello spazio, è anche l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Italiana ad aver trascorso più giorni totali in orbita, l'astronauta dell'Esa con più giorni consecutivi nello spazio e in assoluto la la donna che ha trascorso più giorni consecutivi nello spazio, superando anche l'astronauta americana Sunita Williams, con 199 giorni di fila in orbita.

La sua avventura a bordo della Stazione Spaziale Internazionale è documentata da Gianluca Cerasola che racconta la sua missione, dall'addestramento al volo, attraverso un punto di vista particolare, quello della stessa Samantha Cristoforetti.

Dalle centrifughe all'assenza di peso o dalle simulazioni di situazioni di emergenza si passa all'arrivo in orbita, poi alla preparazione del cibo a bordo, fino al ritorno a casa. Non solo spazio, nel docufilm c'è posto anche per la vita sulla Terra del capitano Cristoforetti, che condivide una sorta di passione collettiva con le astronaute per il B-movie Tank Girl.

astrosamanthacover

La voce dell'attore Giancarlo Giannini accompagna lo spettatore negli ultimi tre anni della vita di Samantha Cristoforetti.

“Il regista Gianluca Cerasola e sua la troupe hanno accompagnato Samantha attraverso tre continenti (sulla terra) fino alla sua partenza verso lo spazio, entrando nel suo mondo e conoscendo i suoi affetti. Si sono fatti spiegare le prove che ha dovuto affrontare il suo fisico nelle fasi di preparazione, le difficoltà e le soddisfazioni. In questo lungo percorso Samantha si è raccontata e ha condiviso curiosità e aneddoti dal misterioso e affascinante mondo dei viaggi e delle scoperte spaziali”.

Ecco il trailer: