Quando Giove e Saturno giocavano a flipper con Urano

sat-urano Immaginiamo un immenso flipper. La biglia è Urano. I due giocatori sono Giove e Saturno. Non è uno scherzo, ma il risultato di una simulazione condotta al Cote d’Azur Observatory in Francia. Alessandro Morbidelli, supervisore della prova, suggerisce l’ipotesi secondo la quale questa gigantesca partita a flipper si sia conclusa solo 100.000 anni fa.

I due avversari, Giove e Saturno appunto, pare abbiano orbitato per 5 milioni di anni lanciandosi l’un l’altro oggetti rocciosi che, successivamente, avrebbero formato la scia di un asteroide.

L’evoluzione dei pianeti giganti è stata più violenta di quanto pensassimo”, conclude Morbidelli, ipotizzando uno scenario in cui Urano è proprio uno di quegli oggetti che Giove e Saturno si sarebbero scagliati nel corso dei millenni. Fino a giungere alla sua odierna posizione.

In alcune di queste simulazioni, si suppone che Urano sia stato scagliato almeno tre volte prima di essere proiettato oltre Saturno, ossia nella zona in cui oggi lo si localizza. Ciò avrebbe causato un arretramento dei due giganti che, solo in seguito, avrebbero stabilizzato le loro orbite.

Federica Vitale

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico