Scoperto l'interruttore che spegne e accende il cervello

pulsante cervello

Spegnere il cervello? Si può. E basta un pulsante. È quanto sostengono i ricercatori dell'Università George Washington, i quali sarebbero riusciti a modificare e indurre lo “spegnimento” in una donna epilettica, stimolandone una singola regione del cervello mediante impulsi elettrici.

Ultima modifica: Martedì, 08 Luglio 2014 11:19

Visite: 2230

Paura: una pillola per eliminarla

paura pillola

Addio paura, in futuro sarà una pillola ad allontanare fobie e disturbi da stress post-traumatico. Un farmaco che viene utilizzato nel trattamento del morbo di Parkinson potrebbe potenzialmente aiutare anche chi è affetto da questi problemi.

Ultima modifica: Martedì, 08 Luglio 2014 09:02

Visite: 1194

Funghi allucinogeni ed LSD: sul cervello hanno l’effetto dei sogni

Funghi LSD

Assumere funghi allucinogeni o Lsd induce sul cervello l’effetto dei sogni. La ricerca, condotta dal Dipartimento di Medicina dell’Imperial College di Londra, ha analizzato in particolare le modificazioni che la psilocibina, la sostanza psicotropa attiva, causa a livello cerebrale, e dimostrerebbe che l’attività legata al pensiero emotivo diventa più pronunciata dopo la somministrazione.

Ultima modifica: Venerdì, 04 Luglio 2014 15:17

Visite: 2121

Più belli, più sani: per la scienza c'e' un legame

bellezza e salute

Uno studio appena pubblicato ha dimostrato che le persone attraenti hanno meno probabilità di ammalarsi. Si sentono più sane e hanno meno possibilità di contrarre malattie come asma, pressione alta, diabete, acufene, depressione e tante altre. In generale, contraggono meno malattie sia fisiche che mentali

Ultima modifica: Mercoledì, 02 Luglio 2014 12:11

Visite: 1255

Infezioni: in futuro potremo curarle tramite gli smartphone

 

Infezioni - in futuro potremo curarle tramite gli smartphones

Gli smartphones aiutano i medici a scoprire i nostri batteri riflettendo il nostro universo microbico

Ultima modifica: Venerdì, 27 Giugno 2014 12:29

Visite: 1268

Ictus: come prevenirlo con un chip impiantato sottopelle

cuore rna

Come prevenire un ictus? Conducendo una vita sana e senza stress, direbbero alcuni, ma in futuro la risposta più immediata la darà un sensore che, una volta applicato sotto la nostra pelle, potrà dirci se ci sono eventuali anomalie del battito cardiaco e quindi il rischio di un evento ischemico. 

Ultima modifica: Venerdì, 27 Giugno 2014 06:50

Visite: 1273

Come prevedere le malattie di un’intera nazione e avere trattamenti su misura

prediremalattie

Possibile prevedere la traiettoria di determinate patologie della popolazione di un intero Paese e mirare a cure personalizzate? Pare di sì e a provarci sono stati i ricercatori dell'Università di Copenhagen e dell'Università Tecnica della Danimarca, che hanno seguito 6 milioni di danesi per 15 anni attraverso l'analisi delle loro cartelle cliniche. 

Ultima modifica: Mercoledì, 25 Giugno 2014 11:49

Visite: 1076

L'uomo puo' vivere sott'acqua? Ecco gli effetti sul nostro corpo

acquarius

Circa 50 anni fa, Jacques Cousteau, durante un laboratorio di ricerca sottomarina, riuscì a restare 30 giorni sott'acqua. Oggi, a distanza di un secolo, il nipote Fabien Cousteau, vorrebbe battere il suo record e vivere sott'acqua per ben 31 giorni.

Ultima modifica: Lunedì, 21 Luglio 2014 08:56

Visite: 1357

NextMe.it

ultime

+ lette

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012