Rebecca, la donna che non può dimenticare

Rebecca Sharrock

Non riesce a dimenticare nulla, come una spugna assorbe qualunque cosa fin da quando aveva 12 giorni. Ed è persino in grado di ripetere a memoria tutti i libri della saga di Harry Potter. È questa la storia di Rebecca Sharrock. No, non ha i super poteri ma una rara sindrome che non le permette di selezionare ciò che ricorda.

Tutta colpa dell'Hyperthymesia (Highly Superior Autobiographical Memory), una condizione che la porta a ricordare ogni singolo dettaglio della sua vita, anche dettagli minori e irrilevanti. Rebecca è una delle 80 persone in tutto il mondo ad avere questa sindrome.

La donna ricorda quasi ogni sogno, ogni compleanno a parte il giorno della sua nascita, rivive gli eventi in modo così vivido che può anche sentire dolore quando richiama alla mente una caduta risalente all'infanzia.

Anche azioni banali come guardare il telegiornale o la TV per lei sono difficoltose.

“Quando rivivo i ricordi, le emozioni tornano. Quindi, se è qualcosa di quando ero più piccola è come se la mia mente funzioni da adulta, ma le mie emozioni sono quelle dell'età che avevo allora”.

Ricordo che mia mamma mi ha messa al posto di guida della vettura e mi ha scattato una foto quando avevo 12 giorni di vitaracconta.

Le accade anche che se sta mangiando qualcosa di sgradevole o che non le piace, le basta pensare al suo dolce preferito per fare in modo che il suo ricordo sia così vivido da sentirne addirittura il sapore.

Essendo una condizione così rara, Rebecca, che vive Brisbane in Australia, non sapeva di esserne affetta fino fino al 2011. Di notte, è costretta a dormire con la radio accesa e una luce soffusa. 

Impossibile dimenticare, una vita davvero difficile.

Francesca Mancuso

Foto: Mirror

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Una super-memoria inibendo una proteina nel cervello

La storia della donna che non può piangere

NextMe.it

ultime

+ lette

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012