La grotta delle lucciole che sembra un cielo stellato (FOTO)

5. Lucciole

Un vero e proprio spettacolo naturale. È quello apparso agli occhi del fotografo Joseph Michael che ha immortalato queste formazioni calcaree nelle grotte dell'Isola del Nord, una delle due isole principali che costituiscono la Nuova Zelanda.

Immagini surreali che sembrano quasi artefatte per la loro bellezza, ma è tutto frutto del lavoro certosino della Natura, che ha impiegato circa 30 milioni di anni per realizzare queste formazioni calcaree nelle grotte dell'isola.

“Le esposizioni variavano sulla grotta e in base alla vicinanza dell'osservatorespiega Michael, secondo cui sono stati necessari 5 minuti per i primi piani, 30 minuti e addirittura un'ora per quelli più ampi.

3. Lucciole

“La luce blu in alcune delle foto è un LED alimentato dalla mia batteria dell'auto”

Ma cosa sono quelle strane luci? Merito della Arachnocampa luminosa, una specie di lucciola molto diffusa in Nuova Zelanda. La larva allunga dei nastri di seta lunghi fino a 40 cm per catturare le prede. Più questa creatura ha fame, più i suoi fili appaiono luminosi.

Questo piccolo moscerino vive in grotte umide e protetti, ma anche nelle zone umide delle foreste. Il suo nome Maori è titiwai.

Una grotta ricoperta di larve può apparire come un cielo stellato.

Francesca Mancuso

Foto: Joseph Michael via Thisiscolossal

LEGGI anche:

Oceani che si illuminano: i 5 luoghi della Terra dove ammirare il fenomeno

Fotografare con la bioluminescenza: quando il fitoplancton diventa arte

Maldive, la spiaggia che sembra un cielo stellato

Pin It

Cerca