La benzina del futuro sara' prodotta dall'aria

afs

Usare l'aria per produrre la benzina. A farlo è stata una piccola azienda britannica, la Air Fuel Synthesis di Stockton-on-Tees, che da agosto ad oggi è riuscita a produrre 5 litri di carburante usando l'anidride carbonica ricavata dall'aria e il vapore acqueo.

L'aria, non si vede, non si sente, eppure riesce a far muovere un veicolo. Come? Attraverso un impianto pilota che cattura l'aria ricavando da essa la CO2. Duplice quindi il vantaggio: in primo luogo si sostituirebbe all'attuale benzina inquinante un carburante più pulito; in secondo luogo per produrlo si elimina l'anidride carbonica dall'aria e riducendo i gas serra derivanti dalla combustione di combustibili fossili come il petrolio e il carbone.

Già lo scorso aprile, la AFS era riuscita creare un combustibile a metanolo provando dapprima le tecnologie su dei reattori che utilizzavano anidride carbonica e idrogeno. Da qui si è passati poi alla produzione di benzina dall'aria e dal vapore acqueo. Il primo progetto è avviato e l'azienda sta lavorando per dar vita alla prima unità commerciale che produca metanolo. E tutto senza l'utilizzo degli additivi adoperati nella benzina tradizionale.

"Ora siamo pronti a costruire il primo impianto commerciale per la produzione di carburanteha spiegato Peter Harrison, amministratore delegato della società, nel corso di una conferenza presso la Institution of Mechanical Engineers di Londra.Ulteriori investitori e partner ci consentiranno di commercializzare rapidamente le nostre tecnologie”.

Abbiamo preso l'anidride carbonica dall'aria e l'idrogeno dall'acqua e trasformato questi elementi nella benzina. Nessun altro lo fa in questo paese e neanche all'estero, per quanto ne sappiamo. Sembra benzina e puzza come la benzina, ma si tratta di un prodotto molto più pulito rispetto a quello derivato dal petrolio” continua Harrison.

Purtroppo però tale sistema va ancora migliorato, perché è ancora troppo costoso. La società adesso sta lavorando per abbattere i costi visto che per estrarre l'anidride carbonica dall'aria occorrono circa 400 sterline per ogni tonnellata di CO2.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico