Il collirio ha piu' di 2000 anni

collirio pisa

Anche 2.000 anni fa si usava il collirio per curare gli occhi. Lo ha scoperto uno studio condotto dal dipartimento di Chimica e Chimica industriale dell'Università di Pisa in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana e il dipartimento di Biologia evoluzionistica dell'Università di Firenze.

E tutto grazie al ritrovamento di una nave etrusca, il Relitto del Pozzino, al largo delle coste di Piombino, al cui interno erano presenti medicinali risalenti al II secolo a.C. Dopo aver condotto le indagini chimico-mineralogiche e paleobotaniche sugli antichi farmaci rinvenuti, gli scienziati hanno scoperto che la composizione e la forma delle compresse potrebbe essere stata legata ad un uso oftalmico.

I medicinali ritrovati consistevano in compresse di colore grigio e di forma discoidale con un diametro di circa 4 centimeti. A seguito delle indagini condotte presso l'Università di Pisa è emerso che in esse erano presenti in abbondanza idrozincite e smithsonite ossia sali di zinco che ne costituivano più dell'80%, insieme ad amido, lipidi di origine animale e vegetale, e resina di pino.

Come venivano usate? Queste grandi pasticche erano una sorta di collirio, non applicato "a goccia" come si fa oggi. Le pillole venivano appoggiate direttamente sulle palpebre. Perché i sali a base di zinco? Questi ultimi sono ancora oggi molto usati in campo dermatologico e oftalmico per la loro azione rinfrescante, protettiva e per l'attività batteriostatica.

L'importanza della scoperta sta nel fatto che la scoperta di farmaci antichi è davvero rara e al tempo stesso la conoscenza sulle medicine utilizzate nei tempi antichi. Le analisi hanno permesso così di conoscere nuove informazioni su antiche pratiche mediche e farmaceutiche, e sullo sviluppo della farmacologia e della medicina nel corso dei secoli.

Lo studio sarà pubblicato su Pnas.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- Fossili: le prime forme di vita forse di origine terrestre

- Tecnologie complesse: c'erano anche nella preistoria

Pin It

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico