NextMe

dna intelligenza

Intelligenti si nasce. È un gene che stabilisce il nostro grado di memoria, attenzione e coscienza. Ad individuarlo per la prima volta un team di scienziati del King's College di Londra, che ha identificato il gene che collega lo spessore della materia grigia all'intelligenza.

Leggi tutto: L'intelligenza e' legata ad una mutazione genetica

hugh laurie

Malattie rare, dr. House salvaci tu? È il caso di dirlo quando è uno dei più celebri telefilm degli anni 2000, Dr. House. Medical Division appunto, a far scovare l'origine di una malattia rara e aiutare chi di competenza a darle una soluzione.

Leggi tutto: Un uomo affetto da una strana malattia è stato salvato grazie a Dr. House

funghi radiazioni

Cosa c'entrano i funghi con la melanina? L'origine di tale legame è emerso da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Albert Einstein College of Medicine (AEC): la capacità di utilizzare le radiazioni ionizzanti come fonte di “cibo”.

Leggi tutto: Alcuni funghi si nutrono di radiazioni e contengono melanina

Ora è scienza: gli uomini faticano più delle donne a ricordare anniversari e date. E sono più smemorati se tra i 30 e i 60 anni. A dirlo è un team di ricercatori dell'Università norvegese, secondo quanto scrive il Daily Mail, i quali hanno somministrato a 48mila persone di entrambi i sessi un questionario composto da nove domande.

 

Leggi tutto: L'uomo e' piu' portato a dimenticare gli anniversari

pigro_cervello

La pigrizia è in grado di trasformare alcuni neuroni del cervello che comandano precisi stimoli nervosi, aumentando anche il rischio di malattie cardiovascolari. In pratica, l'inattività può cambiare la struttura e il funzionamento del cervello. 

Leggi tutto: La pigrizia cambia il cervello e fa male al cuore

blue monday

Anche voi vittime del Blue Monday? Sappiate infatti che proprio ieri è stato il giorno più triste dell'anno e, se vi siete sentiti depressi, tristi e apatici, era del tutto “normale”.

Leggi tutto: Il 20 gennaio e' il giorno piu' triste dell'anno

Sesto senso no 1

Il sesto senso in realtà non esiste. Quando abbiamo l'impressione di "cogliere" qualcosa che non sappiamo spiegare, è in realtà una sensazione dovuta a rielaborazioni quasi inconsce di un senso conosciutissimo: la vista. Lo dimostrerebbe uno studio condotto presso l'Università di Melbourne (Australia) da Piers D. L. Howe e Margaret E. Webb.

Leggi tutto: Il senso sesto non esiste

 

musica sinfonia

Anche il nostro corpo, al suo interno, produce musica. La vita, dal canto suo, ha una propria sinfonia che un team di scienziati americani è riuscito ad ascoltare. Utilizzando una nuova tecnica di imaging, i ricercatori della Buffalo University sono riusciti a osservare e a documentare le vibrazioni del lisozima, una proteina antibatterica presente in molti animali, compreso l'uomo.

Leggi tutto: Ascoltata la sinfonia della vita nel corpo umano

NextMe.it è un supplemento di greenMe.it Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001 - © Copyright 2009-2012

Top Desktop version