iss_musica

La sveglia musicale dell’equipaggio spaziale non è una consuetudine nata da poco. Era il 1965, l’anno della missione Gemini. La Nasa iniziò a dare il buongiorno ai suoi astronauti con canzoni scelte ad hoc. E così ha continuato con le successive missioni. All’inizio, erano i parenti o gli amici degli astronauti a selezionare le canzoni da trasmettere. Era più che altro un modo per sentir vicini i propri cari, nonostante le migliaia di chilometri, gli asteroidi e i pianeti a dividerli.

transformers

Il regista Micheal Bay cerca di farsi perdonare per un secondo episodio della saga di Transformers che aveva scontentato la critica, meritando soltanto una sufficienza risicata (5.9/10) secondo IMDB, sito di riferimento a livello di recensioni e più in generale informazioni sul mondo della cinematografia.

Pagina 45 di 57

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico