Viaggiare attraverso lo spazio-tempo: il nuovo trailer di #Interstellar

Interstellar1

Appassionati di fantascienza unitevi: si potrà attraversare lo spazio-tempo tramite un canale preferenziale nel firmamento, così da superare tutti gli ostacoli dei viaggi interstellari. La scienza ci prova, e nel frattempo i registi sognano che tutto questo sia realtà: Christopher Nolan lancia 'Interstellar', che uscirà nelle sale presumibilmente il prossimo 6 novembre.

D'altronde l'hanno suggerito gli astronomi e gli astrofisici: un modo per viaggiare nel tempo e allo stesso tempo per superare le difficoltà dovute alle immense distanze tra le stelle, è quello di attraversare i buchi neri, i canali preferenziali che ci permetterebbero di "traforare" questa immensità, in modo da avvicinare virtualmente due punti infinitamente lontani.

La Terra sta morendo, ci racconta il terzo trailer del film, a partire dalla sua produzione agricola, con gli esseri umani in via di estinzione. "Dobbiamo affrontare la realtà: nulla nel nostro sistema solare ci può aiutaresentenzia all'inizio Matthew McConaughey, nei panni di Michael Caine - Non siamo fatti per salvare il mondo. Siamo fatti per lasciarlo. E questa è la missione che ci porterà a farlo".

Interstellar

Ad li là delle note romantico-fantascientifiche, alle quali siamo abituati anche per altri film dello stesso genere, 'Interstellar' porta sulla scena una possibile realtà, sicuramente ancora futuristica, ma non priva di fondamento scientifico, alla quale sta pensando seriamente una parte degli esperti. Il viaggio nel tempo è infatti un sogno che dura da troppo tempo per poter ancora essere trascurato.

A tutto questo si affiancano mondi alieni e trasporti intergalattici.