Spielberg: l'Intelligenza artificiale contro l'uomo. È Robocalypse

robopocalypse

Otto anni dopo La Guerra dei Mondi, Steven Spielberg torna alla fantascienza con un nuovo film dai contenuti futuristici, Robocalypse, che vedrà gli umani impegnati in una dura battaglia contro una nuova generazione di robot.

Il film, ambientato sulla Terra in un futuro prossimo, parla di un mondo in cui le macchine hanno preso il controllo di tutto l’apparato tecnologico. “Archos”, l’Intelligenza Artificiale a capo dei robot, si è diffuso silenziosamente, e se in un primo momento si limita a provocare dei semplici problemi tecnologici, in seguito innesca una vera e propria guerra contro gli umani.

L’uomo si ritrova così decimato e, per sopravvivere, può contare solo sull’unione con i suoi simili. Il film, che uscirà nella sale americane il 3 luglio 2013, è una coproduzione Fox e Dreamworks e si basa sul romanzo fantascientifico Robopocalypse di Daniel H. Wilson.

La storia dell’uomo contro la macchina ci ha preso fin dall’inizio - ha spiegato Mark Sourian, co-presidente di Dreamworks Studios - Wilson, in uno scenario di robotica e tecnologia, è riuscito a concepire una storia con un realismo sorprendente e allo stesso tempo divertente: crediamo che Robocalypse piacerà molto al pubblico”. Daniel Wilson è uno scrittore di fantascienza con un dottorato in robotica al Robot Institute della Carnegie Mellon University di Pittsburgh.

robocalypse

Tra i suoi lavori (ancora inediti in Italia) ci sono libri come How to Survive a Robot Uprising: Tips on Defending Yourself Against the Coming Rebellion (2006), opzionato dalla Paramount, Where’s My Jetpack?: A Guide to the Amazing Science Fiction Future That Never Arrived (2007), How to Build a Robot Army (2007) e Bro-Jitsu: The Martial Art of Sibling Smackdown (2010), già opzionato dalla Nickelodeon Movies.

Come protagonista maschile del suo film, Spielberg ha scelto l’australiano Chris Hemsworth, già visto in Thor, The Avengers e Biancaneve e il Cacciatore; al suo fianco potrebbe esserci la bella Anne Hathaway, la Catwoman appena vista in Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno. Da quanto si apprende Hemsworth sarebbe in trattativa con la produzione, che in questi giorni ha contattato i manager della Hathaway per discutere del suo possibile ruolo.

Antonino Neri

Pin It

Cerca