Ufo Robot torna sui palinsesti italiani: da gennaio Goldrake in Tv

uforobot

"Si trasforma in un razzo missile con circuiti di mille valvole tra le stelle sprinta e va". Ma chi è? Chiaramente UFO Robot Goldrake, l'anime televisivo di 74 episodi prodotto dalla Toei Animation dal 1975 al 1977, che all'inizio del 2011 tornerà sui palinsesti italiani, dal 9 gennaio al 26 marzo.

A riportare l'indiscrezione è Publitalia, concessionaria pubblicitaria di Mediaset, dalla quale si apprende che, molto probabilmente, nel lunch-time (alle 13:40) tornerà il fantastico cartone animato nipponico con il titolo che sul secondo canale Rai fece da apripista nel 1978 all’animazione giapponese in Italia: Goldrake. La notizia, inoltre, quasi di buon auspicio, giunge proprio a ridosso della Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia.

Basato su un soggetto di Gō Nagai, già autore dell'omonimo manga nel 1973, UFO Robot Goldrake è stata la prima serie mecha giapponese importata in Italia, dove venne originariamente trasmessa con il nome di Atlas UFO Robot nell'ambito del programma 'Buonasera con...' su Rete 2, dal 1978 al 1980.

Per dare un'idea del successo avuto all'epoca basti pensare che il 45 giri prodotto dalla Fonit Cetra con le sigle della prima serie, Ufo Robot/Shooting star (firmate con lo pseudonimo Actarus), ottenne addirittura il disco d'oro, superando il milione di copie vendute.

Il glorioso robottone tornerà dunque sugli schermi di tutta Italia, e chissà se nascerà una nuova "Goldrake Generation", al momento: possiamo solo attendere impazienti!

Augusto Rubei

Pin It

Cerca