Coca Cola: stappa la felicità

cocacola

Un mondo migliore è possibile, nonostante tutto. E se più spesso si è portati a vedere il bicchiere mezzo vuoto, forse è arrivato il momento di cambiare punto di vista. E di riempirlo di Coca Cola quel bicchiere. Perché per ogni arma progettata c'è una mamma che prepara una torta, per ogni persona corrotta ce ne sono 8.000 che donano il sangue. Parola di Coca Cola.

Perché dovremmo credere in un mondo migliore? Di ragioni per accrescere il nostro ottimismo ce ne potrebbero essere tante. Per ogni giornata di pioggia, ce ne sono tante di sole. Per un'ora di dolore e nove mesi di attesa, ci sono tante nuove vite. E per ogni albero che brucia per colpa dell'uomo, c'è un nuovo fiore che la Terra regala, a ogni primavera. C'è solo l'imbarazzo della scelta. Quello che serve è solo qualche momento in più da concedersi per pensare a cosa potrebbe rendere migliori i nostri giorni, la nostra vita e il mondo in cui viviamo.

Un'impresa titanica? Tutt'altro, promette Coca Cola, attraverso la sua nuova campagna pubblicitaria Ragioni per credere, un vero e proprio inno all’ottimismo e alla positività, che ci porta a riflettere sul significato delle nostre azioni quotidiane e a guardare al mondo in maniera diversa. La nuova campagna è on air sulle principali reti televisive, nei cinema italiani e online da qualche giorno - dal 9 giugno - e sarà presente fino al 10 luglio.

Tante le cose belle che accadono ogni giorno, molte di più di quelle negative: è questo il messaggio che Coca Cola vuole condividere, in linea con la sua filosofia. E il segreto della bevanda più amata del mondo sta proprio nel saper vedere e cogliere questi momenti di gioia e semplicità: tra questi, la felicità di condividere una Coca-Cola.

Ci sono tante Ragioni per credere in un mondo migliore. Qual è la vostra?

Articolo sponsorizzato

Pin It

Cerca