Cinema: i satelliti sbarcano nelle sale

ISIDE_logo

La tradizionale serata al cinema si va arricchendo ogni giorno di più di nuove possibilità, garantite da un uso sempre più puntuale ed efficace delle nuove tecnologie a disposizione. In particolare, il sistema ISIDE consente a diversi circuiti di cinema di usufruire di contenuti digitali trasmessi via satellite.

Il principale ostacolo alla trasmissione via satellite è rappresentato dai costi e proprio per questo ISIDE consente di suddividere le spese relative alla diffusione di un particolare contenuto tra tutte le sale coinvolte. Si comprende facilmente come tale formula risulti molto conveniente per società come Microcinema e OpenSky, proprietarie di molte sale.

Ma quali sono i principali vantaggi introdotti da ISIDE in termini di qualità ed efficienza? Dal punto di vista dei gestori, una grande flessibilità di programmazione. Il catalogo online comprende centinaia di titoli, che possono essere scaricati in ogni momento.

Dal punto di vista degli spettatori, l’accesso a un nuovo tipo di contenuto, generalmente estraneo alle sale da cinema. Ad esempio, la trasmissione in 3D di eventi sportivi di grande richiamo. O ancora, una forma di espressione assolutamente innovativa come il teatro virtuale.

ISIDE è già stato in grado di mettere sullo stesso palco virtuale due gruppi di attori, uno a Roma e l’altro in Burkina Faso. La qualità è straordinaria, tanto che è necessario essere dotati di ricevitori e proiettori di ultima generazione per gestire una mole di dati così rilevante. Un film può essere infatti composto da più di 200 GB di dati, circa quattro volte il contentuto di un disco Blu-Ray, a oggi standard di elevata qualità.

Damiano Verda

Pin It

Cerca