L'acceleratore di particelle coi LEGO che funziona davvero: il VIDEO

lego acceleratore

Accelerare le particelle subatomiche per cercare di capire i misteri dell'universo. Un'idea ched affascina ancora di più da quando al Cern è stato portato a termine l'esperimento che ha dimostrato l'esistenza del Bosone di Higgs. Ma se fosse possibile usare i Lego per ricrearne uno?

Dopo la stampante 3D, a provarci è stato Jason Allemann su JKBrickworks, che ha accelerato una palla arancione alla velocità "impressionante" di 12,5 km orari. L'idea di costruire l'acceleratore Lego è iniziata come uno scherzo, racconta sul suo blog. Stava per fare un video-gag in cui doveva descrivere come aveva costruito qualcosa di completamente ridicolo e incredibile, un acceleratore di particelle di mattoncini LEGO. È chiaro che quanto illustrato dal video non è ancora successo, ma chi li ha creato ha serie intenzione di provarci davvero.

Il sistema di propulsione è abbastanza semplice: "Viaggiando attraverso i fotogrammi del video sono stato in grado di determinare quanto tempo ha impiegato la palla a muoversi intorno all'anello ad ogni livello di potenza. L'anello ha una circonferenza fatta da circa 264 perni e alla massima velocità la palla ha viaggiato intorno ad essa circa una volta ogni 0,6 secondi".

La particella in questo caso era un pallone da calcio LEGO, recentemente reintrodotto in alcuni dei set.

Ecco il video che mostra l'accelerazione coi mattoncini: