PlayStation 4: tra qualche ora la presentazione. Le probabili caratteristiche


PS4 playstation meeting

Come annunciato ieri su NextMe, intorno alla mezzanotte di oggi (ora italiana) a New York Sony alzerà il sipario su una nuova console. Dando per certo che si tratterà della PlayStation 4, ecco tutte le caratteristiche e le funzionalità della nuova console del colosso nipponico, almeno secondo le notizie provenienti dai soliti ben informati.

Hardware

Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, la PS4 dovrebbe avere un hard disk da 160GB, un processore 4x Dual-Core AMD64 “Bulldozer” (simile a quelli presenti attualmente su notebook e tablet), una scheda video Radeon 7970M con 2,2GB di RAM, almeno 4GB di RAM ultraveloce (che potrebbero diventare 8GB, gli stessi che dovrebbe montare la nuova Xbox di Microsoft).

E poi 4 porte USB 3.0, 2 porte Ethernet e uscita audio HDMI e ottica 2.0, 5.1 e 7.1. Molto probabile anche che Sony deciderà di sfruttare il cloud gaming, al quale probabilmente si rivolgerà anche Microsoft con la sua Xbox 720. A conferma di ciò la notizia, ormai datata, secondo la quale Sony ha acquisito Gaikai, nota azienda del settore, spendendo 380 milioni di dollari. Segnale evidente.

Ma la novità più interessante è sicuramente il nuovo controller, che si chiamerà EyePad, una sorta di tablet dotato di touchpad, due videocamere 3D ed una (o più) zone luminose. Queste ultime fanno un effetto simile a quello della sfera del PS Move e vengono rilevati dal PlayStation Eye. Le due telecamere stereoscopiche, invece, potrebbero servire a leggere le forme tridimensionali di qualcosa simile ad una mano posta nella parte superiore del nuovo joypad.

Video

Nei giorni scorsi sul canale ufficiale PlayStation su YouTube era apparso anche un video che lasciava intuire abbastanza chiaramente che la presentazione della PS4 fosse ormai imminente. La PlayStation 4 dovrebbe essere venduta ad un prezzo di circa 320 €, anche se secondo alcuni addetti ai lavori il prezzo finale potrebbe essere di 299€ per attirare un bacino di utenti ancora più grande.

Retrocompatibilità

Brutte notizie invece sul fronte retrocompatibilità: pochi giorni fa, durante un incontro a San Francisco con gli investitori dell'azienda, il direttore finanziario di Electronic Arts, Blake Jorgensen, ha dichiarato che “la prossima generazione di console quasi sicuramente non sarà retrocompatibile, e chi gioca in multiplayer molto probabilmente non potrà sfidare gli utenti delle console precedenti”.

Antonino Neri

Leggi anche:

- Playstation 4: domani la presentazione di Sony a New York

- PS4: ecco come potrebbe essere la nuova console di Sony

- Sony brevetta EyePad, il controller-tablet della PS4

- PS4 e Xbox 720: non saranno retrocompatibili