Playstation 4: domani la presentazione di Sony a New York

Ps4 pres

Era stato annunciato: domani 20 febbraio Sony svelerà a New York il suo nuovo gioiello, la Playstation 4, che in molti attendevano da tempo. Annunciato EyePad, il nuovo controller-tablet della console. Ma possibile, visto il trend di mercato, che l’azienda punti su un prodotto innovativo, senza un contenuto tecnologico tale da far durare il prodotto molti anni (come è stato per la Ps3).

Sony aveva sempre detto di non voler mettere in commercio un dispositivo che non fosse nettamente migliore rispetto ai precedenti, ma è anche vero che, nonostante l’attuale console fosse stata un successo al lancio nel 2006, molte critiche arrivarono a causa del prezzo, nettamente superiore a quello delle sue dirette rivali Xbox 360 di Microsoft e Wii 2 di Nintendo (499 dollari contro, rispettivamente, 300 e 250).

Pertanto sembra ragionevole pensare che, se non vuole perdere ulteriori fette di mercato, il colosso giapponese dovrà contenere il prezzo, evitando ingenti investimenti tecnologici che farebbero solo lievitare i costi. Allo stesso scopo Sony potrebbe puntare sulle piattaforme gioco online, i game in streaming, seguendo l’esperienza di Facebook e Apple.

Nella stessa ottica anche il probabile impiego del cloud gaming, al quale probabilmente si rivolgerà anche Microsoft con la sua Xbox 720. A conferma di ciò la notizia, ormai datata, secondo la quale Sony ha acquisito Gaikai, nota azienda del settore, spendendo 380 milioni di dollari. Segnale evidente.

Il mercato d’altronde, complice la crisi economica mondiale, sta lanciando messaggi chiari: meglio qualcosa di nuovo sì, ma non così costoso. E se aggiungiamo che, in generale, con l’avvento dei degli intrattenimenti virtuali più a basso costo, tra smartphone e tablet, le console potrebbero iniziare a diventare superate in un prossimo futuro, è chiaro che certe manovre sono indispensabili, anche a costo di rinunce tecnologiche.

Queste comunque sono solo ipotesi. Domani avremo sicuramente maggiori certezze.

Roberta De Carolis

Leggi anche:

- Playstation 4: in arrivo a fine anno a 320 euro?

- PS4 e Xbox 720: non saranno retrocompatibili