La Playstation 2 va in pensione: Sony ne blocca le vendite in Giappone

ps2 stop giappone

Addio Playstation 2. La Sony ha disposto la fine dell'era della famosa console di gioco, che il prossimo anno, almeno secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere sostituita dalla Playstation 4.

Dopo 13 anni di onorata carriera, la console di seconda generazione di Sony va in pensione. Le vendite sono già state fermate in Giappone, dove era in commercio dal 4 marzo del 2000. Una popolarità senza eguali quella raggiunta dalla PS2, che ha finito per sopraffare la Sega Dreamcast e anche la prima Xbox di Microsoft e Nintendo GameCube, diventando la console di gioco più popolare del mondo, con una delle più grandi librerie di giochi.

Dopo aver resistito anche al lancio della PlayStation 3 nel corso del 2006, la PS2 è stata venduta da Sony in tutto il mondo PS2 insieme all'ultima arrivata. Un successo che la console numero 3 di Sony non è' riuscito ad eguagliare, forse anche per via del prezzo elevato, che ha di fatto favorito la Xbox 360. Ma il 2012 sarà comunque l'ultimo per la console. Tuttavia, al momento le uniche notizie riguardanti il blocco delle vendite riguardano solo il Giappone.

Sony non ha comunicato ad altri paesi l'arresto delle spedizioni, e ciò potrebbe voler significare che altrove la console sarà ancora venduta. Di certo, non durerà a lungo. Una volta messa in circolazione anche la nuova PS4, che ormai, nonostante i pareri discordanti e le smentite di Sony, sembra ormai vicina, la vecchia e blasonata PS2 dovrà mettersi da parte.

In attesa che il futuro del gioco diventi immateriale grazie al cloud.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- PS4: il futuro delle console è...senza console

- Playstation 4: la nuova versione non sarà la 4 ma la Orbis

- Kryptos e Thebes, svelati i nomi di Xbox 720 e Playstation 4

Pin It

Cerca