Realtà aumentata: arriva AR Pursuit, razzi e missili con l'AR Drone di Parrot

ARPursuit-ARDrone

La realtà aumentata è ormai la nuova frontiera di videogiochi e applicazioni. Guerre stellari virtuali, semplici magliette trasformate in strumenti musicali e writer digitali, sono solo alcuni degli ingredienti che condiscono la nuova era videoludica.

Un nuovo mondo, sotto la lente della fantasia, rinchiuso però tra le mura della quotidianità: della città che ci ospita o, più intimamente, del nostro salotto di casa. Una prospettiva che di recente sollecita anche l'arte dei designer e progettisti di mezzo mondo, col suo contrario, però: la realtà diminuita.

E a stuzzicare le menti degli appassionati, questa volta, è di nuovo l'AR Drone di Parrot, che accoglie AR Pursuit, il nuovo game che utilizza la tecnologia della realtà aumentata e il fantastico quadricottero in un solo colpo. Le regole del gioco ricordano molto quelle di 'Guardie e Ladri': uno dei due giocatori deve scappare dall'avversario, il quale ha a disposizione due armi virtuali per colpirlo, ovvero una mitragliatrice e dei missili.

La vittoria viene stabilita allo scadere del tempo a disposizione di ogni concorrente: il giocatore che è stato colpito più volte, chiaramente, perde.

Si tratta di un'applicazione molto interessante anche se il software per il momento supporta soltanto 2 giocatori, i quali si possono ppunto sfidare in combattimenti aerei tramite il Parrot AR Drone, in vendita separatamente al prezzo di 299 dollari. Il software è disponibile nell'App Store a partire dal 26 novembre ad un prezzo di 2,39 euro.

Augusto Rubei

Pin It

Cerca