Mobile World Congress: parte oggi a Barcellona la fiera della tecnologia

mwc2012

Barcellona. Si apre oggi il sipario sul Mobile World Congress 2012, la grande fiera dell'innovazione tecnologica. Molte le novità attese, tra smartphone, tablet e computer.

Grande è l'attesa per la presentazione dei nuovi smartphone LG, l'Optimus L3, con un display da 3.2 pollici, l'L5, da 4 pollici e l'L7 da 4.3, l'Optimus 3D Max, che consente la visione in 3D senza indossare gli occhialini. Ma anche per Nokia, che dovrebbe annunciare i nuovi Windows Phone Lumia e Samsung.

Sul fronte tablet, non dovrebbero esserci colpi di scena anche in vista dell'assenza a Barcellona di Apple, Amazon e Barnes&Noble, con i loro iPad, Kindle Fire e Nook, che da soli si spartiscono l'80 per cento delle vendite.

Ma al di là dei prodotti, di qualunque genere, il MWC riveste una grande importanza anche per un altro aspetto. GSMA ha annunciato oggi i nuovi risultati della ricerca che dimostra il positivo impatto economico a lungo termine del settore mobile a livello globale.

Lo studio, sviluppato da A.T. Kearney, GSMA Wireless Intelligence and Machina Research indica che i fatturati del settore mobile cresceranno da 1,5 trilioni di dollari del 2011 a 1,9 trilioni nel 2015. Tali dati prevedono inoltre una crescita significativa dell'occupazione nel settore della telefonia mobile, che oggi dà lavoro a più di 8 milioni di persone in tutto il mondo. Entro la fine del 2015 i posti di lavoro nell'industria dei dispositivi mobili salirà a circa 10 milioni.

"L'industria delle comunicazioni mobili sta creando una 'Economy Connected'in tutto il mondo, attraverso gli investimenti di rete, la creazione di posti di lavoro e contributi al finanziamento pubblico", ha detto Anne Bouverot, Direttore Generale di GSMA. "Chiaramente, come mostrano gli indicatori economici, il settore della telefonia mobile è una storia di successo, in particolare alla luce della persistente crisi economica mondiale. Forse ancora più potente, però, è come il mobile stia trasformando settori contigui, quali l'istruzione, la sanità, i pagamenti e le transazioni, i trasporti e le utilities. Il Mobile sta collegando il mondo come mai altra tecnologia aveva fatto prima".

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca