Ces, Microsoft: Windows 8, Metro e Kinect le novità

ballmer ces

Oltreoceano, a Las Vegas, si è consumato l'ultimo atto di Microsoft al Ces, la fiera internazionale delle tecnologie. Presenziato dal Ceo di Microsoft, Steve Ballmer, l'addio si è materializzato nelle sembianze di una keynote, durante la quale Ballmer ha annunciato l'arrivo di Kinect per Windows già dall 1° febbraio.

Un intervento insolito quello del numero uno di Microsoft, che ha illustrato a lungo la verà novità di Redmond presentata a Las Vegas, ossia l'utilizzo di Kinect come periferica di Windows, insieme l nuovo ruolo di Metro, nata su Windows Phone 7, passata poi al mondo delle console su Xbox e finita all'interno del nuovissimo sistema operativo, Windows 8, come si legge anche sul Wall Street Journal, che pare voler rivoluzionare i desktop cui siamo abituati.

E dal palco del Ces 2012, Ballmer fa una sorta di bilancio spaziando dal mondo dell'informatica a quello dei giochi, passando per Bing. E mentre Xbox 360 rimane in testa tra le console più vendute, e mentre Xbox LIVE ha già raggiunto 40 milioni di utenti e Kinect ha oltrepassato i 18 milioni di esemplari venduti, il settore su cui puntare rimane quello degli smartphone. Windows Phone, che lotta contro numerosi concorrenti, primi tra tutti gli iPhone di Apple, ha tuttavia raggiunto 50mila app.

Durante la keynote del Consumer Electronics Show, il Ceo di Microsoft ha inoltre annunciato che già da domani 11 Gennaio negli Stati Uniti sarà possibile acquistare il nuovo Lumia 710, il primo telefono di Nokia con Windows. “Siamo inoltre entusiasti di presentare due nuovi telefoni LTE: il Lumia Nokia 900 e l'HTC Titan II”. Parole sue dal blog ufficiale di Microsoft.

Ma le mire espansionistiche di Microsoft, Ces o non Ces, non si fermano di certo qui. Nuove tecnologie sono pronte o quasi. Tra esse la nuova modalità di ricerca vocale su Bing e su Xbox e soprattutto le news App su Xbox Live che si appoggiano a Fox Broadcasting, Fox News Channel, IGN Entertainment e The Wall Street Journal.

Ultima ma non per importanza la nuova TV a doppio senso, grande novità nel settore della televisione interattiva.

Per il resto, presto saranno le vendita a parlare. E Microsoft, dal canto suo, non teme i confronti.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca