CES 2012: si parte domani con le TV carta da parati

ultrabooks

Las Vegas. Domani 10 gennaio apre i battenti il Consumer Electronic Show 2012 (CES 2012), all'interno del quale si preannunciano grandi novità. Oltre ventimila infatti saranno i prodotti presentati in occasione della grande fiera della tecnologia, con 2700 espositori.

Fino a venerdì 13 gennaio, Las Vegas sarà il palcoscenico di 170 mila metri quadrati su cui andranno in scena le ultimissime novità hi-tech. Sono attesi oltre 140 mila visitatori. Tra i prodotti più attesi ci sono le smart TV e gli Ultrabooks, i nuovi PC portatili di Intel. Ma anche nuovi tablet che sfideranno lo strapotere di Apple con i suoi iPad. E infine una carta da parati molto speciale.

TV carta da parati. Dalle indiscrezioni trapelate nel corso di questi ultimi giorni, probabilmente la punta di diamante dell'edizione 2012 della fiera della tecnologia più grande del mondo saranno le TV. Dimentichiamo il televisore, come lo vediamo a casa nostra. Al CES infatti farà il proprio debutto cose mai viste.

Lg ha già annunciato che presenterà lo schermo con tecnologia Oled più grande al mondo: ben 55 pollici racchiusi in uno spessore di soli 4 millimetri e 7,5 chili. Quanto costa? Non è ancora dato saperlo. Ciò che è certo è che il nuovo televisore "carta da parati" sarà solo il primo di una lunga serie, aprendo la strada ai dispositivi del futuro. Grazie al suo sottilissimo spessore infatti la TV del futuro potrà essere facilmente appesa al muro, proprio come una tela.

Ma questa non sarà di certo l'unica novità. Al CES si attendono anche i nuovi schermi televisivi K, cioè con 4mila pixel di risoluzione in orizzontale realizzati da Lg e da Toshiba.

PC. Attesissimo l'ultrabook. Ogni casa presenterà il proprio notebook sottile: dal ThinkPad T430u di Lenovo all'Aspire S5 di Acer, fino all'ultimo nato di casa HP, l'Envy Spectre.

Tablet. Sarà guerra anche sul fronte tablet, dove tutti ma proprio tutti tenteranno di minare il primato di Apple, con i suoi iPad. Il 2012, dunque, sarà l'anno die tablet con Windows 8 e Android 4.0. Tra questi c'è da aspettarsi lo Eee Pad Transformer Prime di Asus. Ci sarà anche un tablet davvero low cost, il 70b Internet Tablet di Archos, dotato di schermo da 7 pollici, il cui prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 200 dollari.

Smartphone. Non potranno di certo mancare gli smartphone in quel di Las Vegas. Dai nuovi Winwods Phone, al Galaxy S III di Samsung.

Grande assente la Apple, che non vede di buon occhio queste manifestazioni "di massa".

Ultimo giorno di attesa. Da domani sapremo quali grandi novità ci regalerà per il 2012 il mondo della tecnologia.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca