GruVillage: alla sesta edizione il festival di Torino

immagine

logo_gru2

Anche quest'anno a Torino si svolgerà il GruVillage, il festival rock e indie giunto alla sua sesta edizione, che coinvolge un pubblico sempre maggiore, sempre più attento e sempre meno torinese.

Rock e indie, naturalmente, ma quest'anno spazio anche al jazz e al cabaret, con artisti dal calibro internazionale, con l'unica data italiana degli OK GO, il gruppo statunitense di aternative rock, che ha spiazzato il mondo con video virali, compresa quella divertente coreografia in cui i musicisti ballano sui tapis-roulant e che è stata anche ripresa dai Simpson.

L'opening act è affidata a Joan As Police Woman (pseudonimo di Joan Wasser) con in scaletta molti pezzi del suo quarto album "The deep field". Ma nel programma del festival, che inizierà va da sabato 18 giugno a sabato 6 agosto, ci saranno anche i dEUS, dal sound eccentrico che ricorda Captain Beefheart o i Pixies o i Sonic Youth, Peter Hook, il bassista co-fondatore dei Joy Division nell sua unica data italiana, e Steve Lukather, l'anima dei Toto.

Come abbiamo detto rock e indie, ma non solo. Reggae, con Alborosie & Shengen Clan, pop italiano, Giusy Ferrero, Emma e Marco Carta, Jazz, Mario Biondi e un contest di musica underground italiana.

Infine il cabaret. Il tutto nell'area del centro commerciale Le Gru (l'idea è proprio di Shopville Le Gru), la cui area verde è stata trasformata dalla presenza di un palco di 200 mq. e tante punti di conoscenza del territorio, prodotti commerciali, idee ed iniziative per la comunità ed i bambini. E naturalmente la chicca del festival, interamente prodotta, gestita e finanziata da Shopville Le Gru.

Hai segnato date e programma? A quale evento pensi di partecipare?

Articolo Sponsorizzato Viral video by ebuzzing

Pin It

Cerca