WWDC: dopo l'annuncio già tutto esaurito

wwdc

Tutto esaurito in 12 ore. L'annuncio del prossimo WWDC, l'appuntamento annuale tenuto da Apple, che si svolgerà quest'anno dal 6 al 10 giugno presso Moscone Center di San Francisco, pare sia già sold out.

A poche ora dal comunicato della Apple, che annunciava la nuova Worldwide Developers Conference, tutti i posti a disposizione sono stati prenotati dagli sviluppatori.

"Alla conferenza di quest'anno abbiamo intenzione di svelare il futuro di iOS e Mac OS" ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing. Nessuna novità sotto il profilo hardware. Stando a quanto riferirebbe la casa di Cupertino, non ci sarà un nuovo iPhone, né altre versione dell'iPad, ma le novità riguarderanno solo il versante 'software'. "Se sei uno sviluppatore iOS o Mac OS X, questo è l'evento che non si vuole perdere" ha riferito Schiller.

Durante i 5 giorni, dunque, Apple svelerà il futuro di iOS e Mac OS, accompagnate dalle dimostrazioni di nuovi tipi di applicazioni che gli sviluppatori potranno realizzare utilizzando i nuovi software Apple: "Nel corso dei cinque giorni, Apple svelerà il futuro di iOS e Mac OS comprese alcune elettrizzati dimostrazioni di nuove tipologie di app, che gli sviluppatori potranno realizzare grazie agli ambienti avanzati forniti dall'azienda. Che metterà poi a disposizione circa 100 ingegneri per altrettante sessioni tecniche".

Da non perdere. Parola di Apple.

Francesca Mancuso

Pin It

Cerca