New York, al Guggenheim la videoarte di YouTube

blog5997widea

Il Museo Guggenheim di New York su Youtube. O meglio, il contrario. Perchè tra venerdì e domenica sono stati esposti sulla facciata del museo circa 25 video firmati da trentanove artisti provenienti da quattordici paesi, soprattutto del continente americano.

L'idea è stata quella di voler rappresentare il portale dopo la selezione del concorso online Play e, tanto per stare in tema, è stata un'idea in formato supergigante considerando la dimensione delle immagini che fino a ieri sono state riportate anche nell'atrio del Guggenheim.

"L'espressione migliore dell'arte - si legge in un comunicato dell'area stampa del museo - attraverso l’uso di strumentazione (per la cattura) e servizi (per la diffusione) digitali".

La filosofia di YouTube Play è quella di dare credito ai contenuti user-generated in linea artistica 2.0, e questa volta pare che l'obiettivo sia stato raggiunto se si considera che "la qualità delle proposte era così alta che si è dato spazio a cinque video oltre le previsioni". L'evento, sponsorizzato da HP e Intel, è stato trasmesso in streaming dal canale di Youtube.

Augusto Rubei

Pin It

Cerca