Google lancia la sfida a Spotify sulla musica in streaming

nexusae0 2013-05-15 12h48 43

Un juke-box per l'ascolto di musica in streaming digitale, un guanto di sfida a Spotify e Pandora: Mountain View lancia 'Google Play Music All Access', una sorta di radio su cui decidere cosa ascoltare, senza regole, su milioni di dispositivi mobili.

Una mossa, forse, per dare ai consumatori più motivi per utilizzare il sistema operativo Android, già il software più utilizzato negli smartphone. Il servizio - scrive Bloomberg - sarà a pagamento. Il listino di partenza negli Stati Uniti si aggirerò intorno ai 9,99 dollari al mese in abbonamento, con una prova gratis di 30 giorni.

I rumors vogliono che il service sia lanciato sul mercato già durante la conferenza Google I/0 in corso a San Francisco. L'Universal Music, Sony Music Entertainment e Warner Music - le stesse etichette con cui Apple sta negoziando in tema di royalty per la sua iRadio - avrebbero infatti raggiunto un accordo con il motore di ricerca per fornire in licenza le canzoni.

Un piano aggressivo quello di Big G, rivolto soprattutto alla rivale Spotify, che oggi conta oltre sei milioni di utenti iscritti a pagamento e oltre 24 milioni attivi in 28 Paesi. Giunto proprio mentre il titolo avanza nel pre-mercato dell’1% e, in contamporanea, mentre Google comincia a sgomitare anche nell'universo dei videogiochi.

Solo ieri, ad esempio, il lancio di 'Play game services', la risposta al game Center di Apple, sempre durante la Conferenza degli sviluppatori in corso al Moscone Center. Un sistema che permetterà di giocare ad uno stesso titolo da vari dispositivi Android, iOS ed altri connessi al web.

Augusto Rubei

Seguici su Facebook e Twitter

LEGGI anche:

- Musica: pubblicato il primo album creato da un software

- Jame for Chrome: quando la musica diventa virtuale

Pin It

Cerca