Docs.com: Microsoft e Facebook creano documenti online

docs_com

Facebook e Microsoft hanno ancora una volta unito le forze (e come potrebbe non essere altrimenti), realizzando un servizio online di condivisione dei documenti che sembra molto, molto simile a Google Docs.

Docs.com è stato presentato mercoledì alla conferenza F8 (si legge come "Faith", fede) degli sviluppatori di Facebook. Il sito consente agli utenti Facebook di accedere e di creare, modificare e condividere documenti di Microsoft Office con i loro amici di Facebook. I nuovi documenti vengono mostrati nella news-feed dell'utente, proprio come un normale aggiornamento di stato.

Il servizio è attualmente in beta testing. Ma se Microsoft prevede di lanciare il proprio servizio di condivisione online dei documenti entro la fine dell'anno, Docs.com già consente alla società di Redmond un buon modo per testare la propria tecnologia all'interno delle mura di Facebook.

Ovviamente il bersaglio grosso è l'erosione delle quote di mercato di Google, e se letta insieme alla prossima creazione di un sistema di mail di Facebook, la stretegia Microsoft/Facebook (forse tra poco Facebook/Microsoft) lascia intendere un diretto attacco alle fondamenta di Big G.

Ma per un pò Google può dormire sonni tranquilli e concentrarsi sullo sviluppo; l'applicazione Microsoft/Facebook sembra orientata per il momento ad un pubblico consumer, come è soprattuto l'utenza Facebook, mentre sappiamo che i Google Docs vengono utilizzati in particolar modo in ambito aziendale.

Mario Notaro

Pin It

Cerca